Treyarch risponde alle critiche sul perk Assassino mosse dalla community di COD Black Ops Cold War

Se fai parte del gruppo che sta giocando la beta in early-access di Call of Duty: Black Ops Cold War, sicuramente avrai potuto notare, osservando i perk disponibili, l'”Assassino“, non selezionabile nell’alpha precedente: cosa distingue questo perk dagli altri presenti nel gioco? Beh, sembra proprio un nuovo tipo di abilità che marchia un giocatore che si trovi in una serie di uccisioni e questa novità non è stata molto apprezzata dalla community.

Se non hai la possibilità di accedere alla beta, la descrizione del bonus attivato dal perk Assassino è la seguente: “I nemici in serie di uccisioni vengono segnati nella mappa con un indicatore a croce. Eliminarli conferisce punti extra.”

Naturalmente, tutto ciò non è stato preso bene dalla community, poiché sembra penalizzare i giocatori che riescono ad ottenere una serie di uccisioni. In molti si sono lamentati, su Reddit, di questo sbilanciamento e ciò ha portato ad una dichiarazione da parte di uno degli sviluppatori di Treyarch, “FoxhoundFPS”, fatta per spiegare meglio il funzionamento corretto del bonus:

Giusto per chiarire, i giocatori ottengono l’indicatore speciale solo se vengono identificati sulla mini-mappa. Utilizzare armi silenziate o perk che permettono di non essere visualizzati sulla mappa, non ti fanno apparire.”

Un utente ha quindi chiesto se il tutto si riduca ad un cambio nella forma dell’indicatore sulla mappa stessa, ottenendo questa risposta da FoxhoundFPS: “Esattamente. Per essere identificato con l’indicatore speciale, un giocatore dovrebbe utilizzare armi non silenziate, non usare “Fantasma” quando un Aereo Spia è attivo o muovere/disarmare/armare/controllare le serie quando un Aereo Spia è in volo pur avendo equipaggiato “Fantasma”.”

Giusto per evitare ulteriori confusioni, Treyarch ha aggiornato la descrizione del perk anche nel gioco! Ecco cosa vedono ora i giocatori:

La descrizione recita quindi quanto segue:

“I nemici che appaiono sulla tua mini-mappa , dopo aver sparato o quando rivelati da un UAV, avranno un indicatore a croce invece di un punto rosso se sono dentro una serie di uccisioni. Riceverai punti extra uccidendoli”.

Cosa ne pensate di questo nuovo perk?

Gianluca Enzo Mercuri Vajola
Gianluca Enzo Mercuri Vajola, aka Mamuri, è un appassionato del mondo videoludico fin dalla tenera età. Questo catanese nel periodo adolescenziale si è interessato anche agli anime, alle serie TV ed alla cultura Pop, interessi che tutt’ora aumentano e vengono curati di giorno in giorno. Malato di perfezionismo, nulla passerà inosservato agli occhi di questo attento videogiocatore!