Yoshida vuole “dar vita ad un’esperienza di prima qualità” in Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI ha destato l’attenzione di moltissi videogiocatori durante uno degli ultimi eventi dedicati al parco titoli di PlayStation 5 e grazie ad un’intervista a Naoki Yoshida, mente dietro il progetto, possiamo comprendere quanto impegno e dedizione il team stia impiegando nella sua realizzazione.

Nel Weekly Famitsu, il game producer ha condiviso alcuni commenti riguardanti lo stato del progetto:

Abbiamo cominciato questo progetto con un team abbastanza piccolo, ma stiamo pian piano ampliando la manodopera dietro al progetto” si legge nell’intervista. “Sono sicuro che abbiate visto il trailer. Vi sono piaciute le cutscenes e le scene dedicate alle battaglie, catturate in tempo reale? Il vero gioco è persino meglio, e stiamo dando vita ad un’esperienza di prima qualità per quando riguarda gameplay e storia.

Abbiamo un team di sviluppo che sta continuando a lavorare sul progetto. Le prossime notizie a riguardo arriveranno nel 2021, ma fino ad allora immaginate quando bello sarà e prestate attenzione sia a Final Fantasy XVI sia a Final Fantasy XIV! Farò del mio meglio per entrambi!“.

Anche il game director Hiroshi Takai ha detto la sua, parlando principalmente del suo passato nello sviluppo del franchise:

Ho giocato il primo Final Fantasy quando ero uno studente. Ho lavorato anche a FFV, nel team di sviluppo, e a Final Fantasy XI e XIV, entrambi online. E ora … Final Fantasy XVI. Questa è la sedicesima interazione con la serie e, avendoci lavorato fin dal principio, posso dire che abbiamo affrontato molte sfide. […] Dovrete aspettare ancora un po’ per avere fra le mani Final Fantasy XVI, ma spero che sarete capaci di attendere fino ad allora!“.

Final Fantasy XVI è attualmente in sviluppo per PlayStation 5. Il gioco era stato inizialmente confermato anche per PC, ma Square Enix ha ritrattato e ha confermato l’esclusività in casa Sony.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!