Godfall: la modalità single player richiede la connessione ad internet

Qualche giorno fa, Sony ha aggiornato la pagina di Godfall rendendo disponibile il pre-order del titolo: abbiamo avuto quindi modo di notare che il gioco presenta la dicitura “Online Play Required” e che quindi anche la modalità single player richiederà la connessione ad internet.

L’account Twitter di Godfall ha poi confermato che la connessione sarà sempre richiesta, rispondendo alla domanda di un utente in merito alla questione:

Acquistare il gioco a 70 euro non vi consentirà quindi di poter giocare la campagna in singolo senza linea internet, ma dovrete obbligatoriamente restare connessi anche qualora vogliate godervi una partita in solitaria; inutile dire che dal punto di vista economico, Godfall incrementa il suo costo inglobando anche il mantenimento di una linea internet che vi possa consentire di restare online in qualsiasi momento.

Se poi pensiamo ad esempi precedenti di “Online Play Required”, come The Division o Anthem, i giocatori in solitaria potrebbero avere problemi in-game a causa dell‘instabilità eventuale dei server, occupati sia da chi si dedicherà al gioco in singolo sia da chi si getterà nell’online.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!