Swordbreaker – The Game è disponibile per XBOX One, Switch, PS4 e PC

Per chiunque abbia trascorso un’infanzia giocando a Dungeons&Dragons, compilando le schede dei personaggi con una matita e un paio di dadi, Swordbreaker: The Game potrebbe essere il perfetto viaggio per i nostalgici.

È un romanzo fantasy, interpretato come un videogioco: entra nel castello da una finestra o attraversa la porta principale. Ogni scelta dipende da te.

Swordbreaker: The Game è uscito nella giornata di ieri su Xbox One, Switch, PS4 e Steam. Ti vede come un avventuriero che arriva in un castello abbandonato con niente tranne che la sua spada, l’armatura e un misterioso dispositivo chiamato Swordbreaker. La tua avventura viene raccontata attraverso un testo ed è suddivisa in base alle scelte. Fai la scelta giusta e andrai avanti, ma una scelta sbagliata potrebbe farti perdere uno dei tre cuori. Perdili tutti e morirai.

Caratteristiche principali di Swordbreaker:
– Un avvincente “videogioco” non lineare con vari finali
– Scelte difficili e cruciali da fare con risultati unici
– Un misterioso castello con luoghi ed eventi emozionanti
– Potenti nemici e personaggi sulla tua strada
– Grafica mozzafiato (oltre 300 illustrazioni)

La narrativa interattiva ha avuto la tendenza a seguire la strada del romanzo visivo negli ultimi anni, quindi è fantastico vedere la tradizionale avventura avere una chance su Xbox One. Si spera che sia meno Dragon’s Lair e più Warlock of Firetop Mountain.

Swordbreaker: The Game è disponibile al prezzo di 4,99€ su XBOX One. Lancia i dadi anche su Switch, PS4 e PC tramite Steam.

Andrea Panicali
Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il rispetto tra i più famelici mangiatori d'Italia.