Santorini: New York sbarca su Boardgamegeek! Ecco tutte le info…

Santorini: New York – news di Alessandro Pugliese

A sorpresa e senza ancora nessun annuncio accompagnatore, spunta su Boardgamegeek un titolo che farà sicuramente la felicità di tanti, se non di tutti. Signore e signori, ecco a voi Santorini: New York!

Il gioco, nato sempre dal genio di Gordon Hamilton, avrà le stesse meccaniche di gioco del suo predecessore in terra greca. Ma qui ci troveremo nella Grande Mela agli inizi del XX secolo nei panni di provetti costruttori edili, chiamati in causa per erigere imponenti palazzi in quel di Manhattan.
L’impronta scacchistica farà come sempre da padrona, ma questa volta l’impatto delle carte pare essere decisamente più importante. 
A partire dalla scatola, l’impatto grafico risulta fresco ed imponente, grazie all’ottima rivisitazione “americana” dello stile della prima edizione di Santorini; merito anche dei nuovi pezzi che serviranno a creare una mini New York sino al fatidico terzo piano, solito traguardo per venire dichiarati vincitori. 
Dalle immagini si possono notare anche nuove bellissime carte che introducono ruoli (o mestieri, che dir si voglia), i quali garantiranno abilità particolari ai giocatori in loro possesso. Non ci sono ancora notizie ufficiali sulla sua pubblicazione, ma sembra che possa essere rilasciato entro la fine del 2020. 
Fonte: Boardgamegeek
Alessandro Pugliese
Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si considera con orgoglio un nerd di prima classe. Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.