Twitch – Dr Witnesser bannato dalla piattaforma per aver detto a un ragazzino non cattolico che sarebbe finito all’inferno

Twitch Dr Witnesser bannato – news di Alessia Lara Padawan

Dr Witnesser è stato bannato dalla piattaforma di Twitch per sette giorni per aver detto ad un ragazzino cattolico, durante una sua live, che sarebbe finito all’inferno se non avesse accettato Gesù nella sua vita.

 

Lo streamer Dr Witnesser, che “lavora” per “portare il Vangelo ai giocatori” secondo quanto dice il suo profilo, è stato bannato per sette giorni dalla piattaforma per aver apparentemente detto a un bambino non cristiano che sarebbe andato all’inferno se non avesse accettato Gesù nella sua vita.

Lo streamer, che ha accusato Amazon in un tweet di far parte della “culture #cancelchristianity” contrariato per averlo bannato solo per aver citato ciò che è scritto nella Bibbia, non ha mai fatto mistero della sua fede evangelista che cerca di portare nelle sue live provando a convertire i giovani che lo seguono. 

A quanto pare non ci sono linee guida su Twitch che specifichino il comportamento rispetto ai temi religiosi, di certo in una live dove lo spirito dovrebbe essere intrattenimento a scopo di divertimento per tutti, un’uscita infelice come quella fatta dallo streamer, ad un ragazzino che nemmeno conosci, la trovo assolutamente fuori luogo, il mondo è bello perchè è vario ed è fatto di razze, religioni e orientamenti sessuali che vanno rispettati anche se non condivisi.

La spiacevole uscita dello streamer è avvenuta durante una sua live mentre giocava a Fortnite e il ragazzino in questione pare sia di origine musulmana.

Di seguito il tweet di Dr Witnesser:

 

Fonte: dexerto

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”