Netflix ha pubblicato il primo trailer e ha annunciato il cast vocale di Over the Moon di Glen Keane.

0

Trailer Over the Moon – news di Andrea “Kobla” Panicali

Il musical animato è incentrato su Fei Fei, una ragazza cinese che costruisce il proprio razzo spaziale per dimostrare l’esistenza di una leggendaria dea della luna conosciuta come Chang. Alla fine si lancia con il suo coniglio da compagnia e suo fratello, Chin (Robert G. Chiu).

 

I genitori di Fei Fei sono doppiati da John Cho e Ruthie Ann Miles, con i personaggi secondari interpretati da Sandrah Oh, Ken Jeong, Robert G. Chiu, Phillipa Soo, Margaret Cho, Kimiko Glenn, Artt Butler, Irene Tsu, Clem Cheung e Conrad Ricamora.

“Ogni bambino cresce in Cina conoscendo la storia di Chang e credendo di vivere sulla luna”, ha dichiarato il produttore Peilin Chou in una nota. “C’è anche una festa nazionale incentrata attorno ad esso, il Mid-Autumn Festival. Janet Yang ha avuto l’idea di raccontare una versione moderna di questa leggenda attraverso gli occhi di una bambina di nome Fei Fei. Ho adorato l’idea di portare la storia di Chang’e a un pubblico globale in un modo contemporaneo, fresco e unico. Il nostro film presenta un Chang’e in un modo mai visto prima.”

“Sento che questo film è stato realizzato per me. Ho sempre voluto prendere parte allo sviluppo di storie asiatiche sullo schermo e mi sono sentito così onorato di poter raccontare questa storia di una ragazza che vive nella Cina moderna. C’è così molto su questo personaggio che assomiglia a me”, ha aggiunto il produttore Gennie Rim.

Il film, che può risalire alle sue radici nel 2015, sembra avere un’atmosfera Coco-ish, abbracciando una ricca cultura e mitologia mentre Fei Fei entra in Lunaria, un mondo fantastico basato saldamente nel celebre folklore asiatico. La decisa determinazione della nostra eroina a raggiungere lo spazio potrebbe avere a che fare con il fatto che suo padre sta per risposarsi dopo la morte di sua madre. È quasi certo che questa avventura cosmica aiuterà Fei Fei a venire a patti con sentimenti di perdita e dolore.

“Walt Disney parlava sempre dell’impossibile plausibile” E ho pensato:” Una ragazza di 13 anni che costruisce un razzo sulla luna? Non lo so”, ha ammesso Keane. “Ma mentre lo leggevo, sono arrivato alla pagina in cui il razzo di Fei Fei viene lanciato e poi si spegne ed inizia a ricadere, come se stessero per morire. E ho pensato: Sì! Ora ci credo. Ma devi salvarli in qualche modo! All’improvviso fui investito dall’emozione. Fu quando quel raggio di luce li colpì e i leoni lunari saltarono che sapevo che dovevo dirigere questo film”

Questo è il debutto del regista dopo il suo decennio di animatore Disney. I suoi crediti passati includono Beauty and the Beast, Aladdin, Pocahontas, Tarzan, Treasure Planet e Tangled

“Se il pubblico crederà nella storia che stai raccontando, devi crederci anche tu”, ha spiegato Kean. “Per creare un film che assomiglia al Mago di Oz, dove inizi in un posto reale, quindi viaggi in un mondo fantastico, devi iniziare con ciò che è reale.”  Per l’aspetto di Lunaria, Keane ha suggerito a Desrumaux di dare un’occhiata all’iconica copertina dell’album di Dark Side of the Moon dei Pink Floyd. Detto questo, “ha deciso di creare Lunaria come un luogo in cui tutto è una fonte di luce, illuminante dall’interno e derivante da Chang; al contrario della Terra, che è tutta luce riflessa”, dice il comunicato.

Audrey Wells (lo sceneggiatore di The Hate U Give tristemente scomparso di cancro nel 2018) ha scritto la sceneggiatura e le canzoni sono state scritte da Christopher Curtis, Marjorie Duffield e Helen Park. Secondo quanto riferito hanno preso ispirazione da KPop, Queen, Tina Turner, Eminem, Lady Gaga, John Williams, Beyoncé e Katy Perry. Steven Price (Gravity) ha composto la colonna sonora originale.

“I temi di Over the Moon, che Audrey ha descritto con passione e integrità, riguardano tutto l’apertura del tuo cuore e l’apprendimento di accettare nuove cose. Ci dice che in tempi difficili, la risposta a quasi tutto è sempre l’amore”.

Over the Moon sbarcherà su Netflix questo autunno (una data specifica non è ancora stata confermata).

Fonte: syfy

 

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH