Frostpunk: The Board Game – Questo autunno su Kickstarter!

0

Frostpunk: The Board Game – news di Valerio Vega

11 Bit Studios è la software house che ha creato l’oramai celebre Frostpunk, videogioco gestionale post-apocalittico che ha portato numerosi giocatori in uno scenario distopico, dove la neve era padrona assoluta della scena ad affrontare enormi problemi per portare avanti la propria cittadella. Il titolo ha convinto ed è disponibile su PC, Xbox One e PS4, ma siamo qui per parlarvi dell’arrivo della controparte da tavolo!

 

Glass Cannon Unplugged ha infatti annunciato l’arrivo di Frostpunk The Board Game, versione scatolata del videogioco, che prova in questo modo a far breccia anche nel cuore dei boardgamer incalliti!

Il gioco sarà quindi basato sul prodotto dei creatori di This War of Mine, sarà un city builder strategico. Dovremo infatti collaborare per amministrare l’ultima città esistente sulla Terra, gestendo cittadini ed infrastrutture, prendendo decisioni per assicurare la sopravvivenza della nostra società!

Vi lasciamo senza indugio alle parole del comunicato ufficiale:

Nel XIX secolo una tempesta di ghiaccio dalle proporzioni apocalittiche ha divorato il globo, danneggiando tutte le comunicazioni tra l’Inghilterra e il resto dell’Impero. Senza troppe opzioni disponibili, il governo ha ordinato la completa evacuazione della Gran Bretagna. L’obiettivo era quello di muoversi verso i siti delle spedizioni scientifiche britanniche per trovare gli avamposti di ricerca equipaggiati con torri-generatore di calore e preservare alcune delle civiltà in vita fino alla fine dell’inverno… se mai essa giungerà!

Insomma, avremo un compito arduo e non ci resta che aspettare ulteriori notizie in merito al Kickstarter previsto per questo autunno! Inutile dire che non vediamo l’ora di provare il gioco, che ci sembra avere ottime potenzialità…

Fonte: Comunicato Stampa

 

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”