Horizon Zero Dawn 2 Forbidden West non avrà caricamenti e uscirà nel 2021

Horizon Zero Dawn 2 Forbidden West caricamenti – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Dopo l’annuncio di Horizon Zero Dawn 2 Forbbiden West all’evento dedicato al reveal di PlayStation 5, Sony e il Game Director Mathijs de Jonge hanno rivelato una serie di nuove informazioni sulla produzione, tra cui la presenza di numerose nuove macchine e l’assenza di caricamenti.

 

Il gioco si articolerà in una nuova frontiera, dallo Utah all’Oceano Pacifico; la mappa includerà grandi vallate, città distrutte e deserti, tutti esplorabili ampiamente con l’apertura della mappa, il viaggio rapido e la ricarica dei checkpoint che avverranno in modo veloce grazie all’assenza dei caricamenti.

Vi saranno numerose macchine nuove, come le Shellsnappers (le tartarughe giganti) e gli Snapmaws, due predatori da terra e da acqua; il gioco presenterà nuove tribù tra pacifiche e ostili, una delle quali sarà capace di controllare le stesse macchine. La minaccia principale del titolo sarà la presenza di una malattia capace di infettare la terra e far morire animali e uomini.

Durante il Guerrilla Talks, fonte di queste informazioni, è stato poi confermato il 2021 come anno di lancio.

Fonte: psu.com

 

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!