Dal Canada, F1 2020 si mostra nella modalità Split-Screen

0

F1 2020 Split-Screen – Comunicato Stampa – Valerio Vega

Codemasters si concentra sulla nuova modalità split-screen di F1 2020 sul circuito di Gilles-Villeneuve!

 

La gara a tre giri, con la Mercedes di Valtteri Bottas e la Racing Point di Lance Stroll, è stata registrata dal team di sviluppo di F1 2020, prima dell’ultimo Virtual Grand Prix di oggi e dell’inizio della nuova stagione.

Il Gran Premio del Canada è stato un punto fermo del calendario della F1 dalla fine degli anni ’60, con il circuito di Gilles-Villeneuve che detiene la leadership in quasi ogni stagione della F1 dal 1978. Il circuito presenta alcune delle zone di frenata più impegnative prima del tornante con una stretta alla curva 10.

Per godersi il gioco con gli amici, lo split-screen per due giocatori fa il suo gradito ritorno in game. Il video mostra diverse regolazioni d’angolo e cambiamenti estetici apportati alla pista di Montreal.

Oggi, domenica, 14 giugno, i piloti di F1, tra cui George Russell che sta cercando di assicurarsi il primato del Virtual Grand Prix, torneranno per la finale virtuale del campionato di F1 2019. La trasmissione in diretta inizia alle 19:00 (CET) sui canali  ufficiali di Formula 1, YouTube, Twitch, Weibo e Facebook insieme a numerosi partner internazionali.

F1 2020 sarà pubblicato venerdì 10 luglio 2020 per PlayStation 4, Xbox One inclusa Xbox One X, PC Windows (DVD e Steam) e Google Stadia. I giocatori che acquisteranno la Michael Schumacher Deluxe Edition riceveranno contenuti esclusivi e un accesso anticipato di tre giorni.

Per futuri aggiornamenti e dettagli segui il sito di Formula 1  ed i canali social InstagramTwitterYouTube e Facebook.

Fonte: Comunicato Stampa

 

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”