Recensione – Quadropolis: espansione Servizio Pubblico

0

Quadropolis Servizio Pubblico – Recensione di Alessandro “UnAlessandroDaTavolo” Pugliese

Quadropolis si ingrandisce grazie alla sua espansione Servizio Pubblico! Nuovi Servizi Pubblici arrivano in città e grazie a loro i punti in palio saranno molti di più!

 

Servizio Pubblico è la prima ed unica espansione disponibile per Quadropolis, un gioco da tavolo di genere city-building per 2-4 giocatori, ideato da Francois Gandon ed edito in Italia da Asmodee.

Nel caso non lo conosceste od abbiate bisogno di fare un bel refresh, allora potete andare leggere la nostra recensione di Quadropolis a questo indirizzo.

Servizio Pubblico si presenta con una piccola quanto leggera scatola quadrata di 13cmX13cm con all’interno il breve regolamento, 4 tabelle riassuntive e 24 nuove tessere Servizio Pubblico, le quali possono essere utilizzate sia con la modalità Classic (undici pezzi dedicati) sia con quella Expert (in questo caso le tessere da utilizzare sono tredici).

QUADROPOLIS: ESPANSIONE SERVIZIO PUBBLICO – DIAMO UN’OCCHIATA AL REGOLAMENTO…

Il regolamento è veramente semplice da apprendere. Scelta la modalità di gioco desiderata, si procede al setup senza alcuna modifica. Fatto ciò, si pescano casualmente 4 nuove tessere Servizio Pubblico e le si posano accanto alla plancia centrale.

D’ora in poi, ogni qualvolta un giocatore decida di prendere un Servizio Pubblico “base” dal centro, sarà obbligato ad effettuare una scelta tra queste due opzioni: o conservare l’edificio appena preso e scartare uno dei quattro a fianco al tabellone oppure scartare la tessera appena ottenuta e prendere una delle quattro tessere espansione.

In questo ultimo caso, il piazzamento non subirà alcuna modifica nel regolamento, ma l’edificio che si andrà a posizionare avrà ora una doppia valenza: l’uso abituale che consente il raggiungimento del bonus in base al piazzamento nei diversi quartieri della città ed il nuovo bonus segnalato in alto a sinistra, esclusivo proprio di questa espansione.

Ad ogni fine turno, i nuovi Servizi Pubblici avanzati sul tavolo andranno scartati e sostituiti con altri quattro nuovi. In caso di mancanza, verranno ripescati dagli scarti, previa bella rimescolata. E dritti così fino alla fine della partita. 

Arrivati al calcolo del punteggio finale, sarà finalmente possibile vedere quali effetti questi nuovi edifici avranno avuto sulla partita. Essi saranno gli ultimi ad essere calcolati, in quanto i loro bonus sono esclusivamente legati al fine partita. Un po’ come il sistema di pergamene presente in Bunny Kingdom (di cui potete leggere la nostra recensione a questo indirizzo), questi nuovi Servizi Pubblici sono utili ad ottenere punti a fine partita, completando le precise richieste un po’ come se fossero vere e proprie missioni.

Per completezza d’informazione, seguono tutte le tessere incluse e la spiegazione dei loro bonus:

Al termine della partita, il Municipio fornisce 1 Punto Vittoria per ogni Servizio Pubblico presente in città (incluso se stesso). La tessera è la medesima sia per la modalità Classic che per quella Expert.

 

 

 

Al termine della partita, l’Ufficio Urbanistica fornisce un 1 Punto Vittoria per ogni distretto della città riempito. Inoltre fornisce 1 Punto Vittoria aggiuntivo, nel caso in cui la città sia totalmente riempita. La tessera è la medesima sia per la modalità Classic che per quella Expert.

 

 

 

Al termine della partita, l’Ufficio Doganale fornisce Punti Vittoria per una fila o colonna della città completata con soli porti. Nella modalità Classic il bonus è di 3 punti, mentre in quella Expert sale a 5 punti.

 

 

 

I Servizi Elettrici forniscono immediatamente unità di Energia. Nella modalità Classic si ottengono subito 2 unità di Energia, mentre in quella Expert passano a 3.

 

 

 

Al termine della partita, la Caserma dei Pompieri fornisce Punti Vittoria per ogni Industria adiacente ortogonalmente. Nella modalità Classic il bonus equivale a 2 punti per ogni adiacenza, mentre in quella Expert sono 3; inoltre la tessera Expert necessita di un abitante in più per l’attivazione.

 

 

Al termine della partita, il Distretto dei Parchi fornisce 1 Punto Vittoria per ogni parco presente in città. Nella modalità Expert, il Servizio Pubblico necessita di un abitante in più per l’attivazione.

 

 

 

Al termine della partita, la Stazione di Polizia fornisce nella modalità Classic 1 Punto Vittoria per ogni piano presente nel Condominio più alto della città. Nella modalità Expert, invece, è possibile considerare o il Condominio o il Grattacielo più alto.

 

 

 

Il Reparto Maternità fornisce immediatamente abitanti. Nella modalità Classic si ottengono subito 2 abitanti, mentre in quella Expert i cittadini aumentano a 3.

 

 

 

Al termine della partita, l’Impianto di Ritrattamento fornisce nella modalità Classic 1 Punto Vittoria per ogni 2 unità di Energia poste su di esso. Nella modalità Expert, invece, regala 1 Punto Vittoria per ogni singola unità di Energia posta su di esso.

 

 

 

Al termine della partita, la Scuola fornisce 1 Punto Vittoria per ogni Condominio presente in città (indipendentemente dal numero di piani). La tessera è la medesima sia per la modalità Classic che per quella Expert.

 

 

 

Al termine della partita, la Stazione TV permette di ottenere un abitante aggiuntivo per ogni Negozio presente in città; il giocatore non è obbligato a riscuotere questo bonus. La tessera è la medesima sia per la modalità Classic che per quella Expert.

 

 

 

Al termine della partita, il Campidoglio viene considerato sia come un Servizio Pubblico sia come un Monumento, con tutti i vantaggi che ne conseguono. Questa tessera è presente solo per la modalità Expert.

 

 

 

Al termine della partita, il Centro Congressi viene considerato sia come un Servizio Pubblico sia come un Grattacielo, con tutti i vantaggi che ne conseguono. Questa tessera è presente solo per la modalità Expert.

 

 

 

TIRIAMO LE SOMME…

Genere: City Building, Gestione Risorse
Ideato da Francois Gandon
Edito in Italia da Asmodee
Giocatori 2-4
Età consigliata 8+
Durata partita 30-60min

Servizio Pubblico è quell’espansione che serviva a completare definitivamente Quadropolis. Le nuove 24 tessere dei Servizi Pubblici regalano dal definitiva profondità sia alla versione Classic (consigliata ancora ai giocatori più soft) che a quella Expert, ora ancora più impegnativa e competitiva. Seppur le tessere possono sembrare poche, esse donano quel tocco di strategia in più che mancava nella città di Quadropolis. Le partite saranno d’ora in poi più aperte che mai, i bonus delle tessere espansione possono infatti ribaltare il risultato all’ultimo edificio! 

PRO

  • Scatola minuscola che occupa zero spazio
  • Tante nuove strategie in sole 24 nuove tessere
  • Si impara in tempo zero

CONTRO

  • Forse qualche tessera in più non avrebbe guastato

Articolo a cura di Nerdream.it
- Data
- Titolo
Quadropolis: espansione Servizio Pubblico
- Giudizio
41star1star1star1stargray
-
Quadropolis Servizio Pubblico
-
Asmodee
Software Category
Boardgame
About author

Alessandro Pugliese

Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si considera con orgoglio un nerd di prima classe. Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.