PlayStation Studios – Sony ha presentato il nuovo brand che verrà lanciato insieme a PS5

PlayStation Studios nuovo brand – Alessia Lara Padawan

Il nuovo brand Sony sarà disponibile entro la fine dell’anno per PS4 e PS5 e sarà ad esclusiva di tutti i giochi sviluppati e gestiti da Worldwide Studios di Sony Interactive Entertainment.

 

Accanto al logo, PlayStation ha creato un nuovo video di apertura che apparirà all’inizio dei suoi giochi. Il video presenta personaggi di Uncharted, LittleBigPlanet, God of War, Ratchet & Clank, Horizon: Zero Dawn e The Last of Us.

Dalle dichiarazioni di Eric Lempel, vicepresidente senior e capo del marketing globale di Sony Interactive Entertainment:

Siamo davvero entusiasti di questo annuncio. Negli ultimi anni – e perfino nell’ultimo decennio – la forza dei giochi usciti dai nostri studi è stata la più forte di sempre. Abbiamo quindi pensato a come unire questi fantastici titoli all’interno di un unico grande brand, e il nostro scopo con esso è quello di far capire al consumatore che stanno per approcciarsi a un prodotto solido, innovativo e con l’esperienza profonda che ci si aspetta da un videogioco PlayStation. L’animazione che avete visto è quella che sarà presente ogni volta che avvierete uno dei nostri giochi, ma il brand è inserito in molti altri posti diversi. Abbiamo creato animazioni più brevi o più lunghe per i trailer e le pubblicità, e le troverete perfino in qualsiasi altro “asset” creativo come le confezioni e i dischi. Pensiamo che sia un buon modo per far intendere al giocatore di aspettarsi, all’interno, i giochi di qualità realizzati da noi. Inseriremo questo brand non solo sui nostri franchise già esistenti, ma anche per le IP che dobbiamo ancora esplorare insieme a voi.

 

Il marchio PlayStation Studios non sarà pronto in tempo per il lancio di The Last of Us: Part II o Ghosts of Tsushima, che arriveranno entrambi quest’estate. Mancherà anche il lancio di Horizon: Zero Dawn su PC, anche se Lempel afferma che qualsiasi gioco futuro che verrà rilasciato su altre piattaforme porterà anche il marchio.

Ci saranno variazioni sull’asset video, ha detto Lempel:

“E sebbene il video possa sembrare qualcosa che potresti vedere prima di un film Marvel, l’ispirazione per il marchio è venuta dai giochi stessi. Uno dei nostri più grandi giochi Marvel è Spider-Man.”

“Se i nostri gestiscono la produzione di un gioco ed è lavorato da uno studio esterno, alla fine uscirà comunque all’interno di questo brand. Questo non significa che possediamo direttamente lo sviluppatore, ma solo che abbiamo curato quel titolo in particolare come un first-party. In molti casi non possediamo direttamente i creatori dei nostri prodotti.”

“È qualcosa a cui abbiamo pensato per un po’ e soprattutto quando ci muoviamo verso la prossima generazione, vogliamo davvero sostenere i nostri giochi in un modo ancora più grande”, spiega. “Abbiamo fatto di tutto in termini di massicce e robuste campagne di marketing, e questo è un modo ancora migliore per riunire questi giochi, in un modo semplice per far capire ai fan in che cosa stanno entrando”.

Cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra!

Fonte: Gamesindustry

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”