La consulente di igiene mentale di Hellblade, Jenny Esson, morta per Covid-19

Jenny Esson – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

Jenny Esson, uno dei medici professionisti consultato per lo sviluppo del videogioco di Ninja Theory Hellblade: Senua’s Sacrifice, è morta a causa del virus Covid-19 all’età di 45 anni. Lo studio di sviluppo ha anche dato notizia della sua scomparsa attraverso Twitter.

La Esson lavorava per il Cambridgeshire and Peterborough NHS Foundation Trust’s Recovery College, struttura dedita ad aiutare pazienti con problemi mentali.

Durante un’intervista con GameIndustry.biz, la Esson ha spiegato: “Essere inclusa, specialmente nello sviluppo del personaggio di Senua, è stato molto importante, ed il poter portare la mia prospettiva su ciò che vedo e sento è stato un privilegio.”

Fonte: Gamasutra

 

Pietro La Selva
Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.