Dopo un lancio disastroso Last Oasis è di nuovo online

Last Oasis online – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Last Oasis non ha avuto un lancio facile: rilasciato il 26 Marzo, il survival MMO ha sofferto fin da subito di alcuni grossi problemi di connessione, diventando ingiocabile per la maggior parte degli utenti: tre giorni dopo, il gioco non poteva più essere fruito e il team ha quindi deciso di metterlo offline per capire il problema.

 

“I nostri programmatori hanno lavorato giorno e notte per risolvere le problematiche e ora necessitano di qualche ora di sonno” ha dichiarato uno dei leader di Donkey Crew in un video. “Dobbiamo investigare accuratamente e comprendere come risolvere il tutto”.

“Molti di voi hanno detto che un gioco in Early Acces non dovrebbe essere rilasciato così, e siamo pienamente d’accordo!”.

I problemi sono iniziati giovedì, quando il server ha cominciato a subire dei forti crash che impedivano agli utenti di effettuare il login; la situazione si è poi aggravata, impedendo di andare oltre il menù principale.

Nei giorni scorsi la svolta, con uno stress test andato a buon fine ed un apertura dei server… Il team di sviluppo si augura di non dover più mandare down il gioco, e vi mostriamo il tweet liberatorio.

Fonte: pcgamer.com

 

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!