Team Ninja lascia il supporto di Dead or Alive 6

0

Team Ninja lascia Dead or Alive 6 – news di Andrea “Kobla” Panicali

Team Ninja stacca la spina dal gioco di combattimento Dead or Alive 6, come rivelato in una dichiarazione ufficiale.

 

La serie Dead or Alive si è eclissata, dal punto di vista della qualità, quando Tomonobu Itagaki ha lasciato il Team Ninja, a due anni dall’uscita di Dead or Alive 4.

Dead or Alive 5 ha visto succedersi diverse versioni, fino a quando il team non ha finalmente capito bene la direzione da prendere con Dead or Alive 5: Last Round, che ci ha fatto sperare che anche il suo sequel avrebbe funzionato.

Sfortunatamente, non lo ha mai fatto, anche se il Team Ninja ha fatto uno sforzo per ripulire la serie con meno attenzione alla fisica realistica delle tette e più ai combattimenti reali.

Dead or Alive 6 non è mai stato eccezionale e non è riuscito a guadagnare un grande pubblico, peggiorando quanto visto sul finire del 5.

Per lo più sembrava che fosse prima di tutto un negozio di microtransazioni piuttosto che un gioco.

Dopo solo un anno dall’uscita, il Team Ninja ha ora annunciato su Twitter che sta staccando la spina al gioco e non lo supporterà più.

La lettera aperta dello sviluppatore è proprio qui sotto…

Fonte: gamereactor

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH