Nintendo è pronta a raddoppiare i DLC, le espansioni ed i contenuti post-lancio

Nintendo DLC – news di Andrea “Kobla” Panicali

Nintendo vuole coinvolgere gli utenti ben oltre le versioni dei giochi e prevede di distribuire più contenuti scaricabili e DLC nei titoli Switch.

 

Nintendo si sta evolvendo. Non contento più di essere lasciato indietro nel mondo della monetizzazione, Nintendo ha aggiornato il suo modello di business dei giochi in modo non invasivo. Abbiamo visto i più grandi giochi Switch ottenere DLC post-lancio e alcuni, come Super Smash Bros. Ultimate, hanno microtransazioni. Questa tendenza continua con il pass di espansione di €30 di Pokemon Sword e Shield e l’abbonamento di €16 all’anno Pokemon Home.

In una recente riunione degli investitori, il presidente Nintendo Shuntaro Furukawa conferma che i DLC continueranno ad esistere come una parte importante dei giochi Switch.

“Siamo anche concentrati su iniziative che continuino a far giocare i consumatori dopo che il software è stato rilasciato. Come annunciato di recente, prevediamo di aggiornare i contenuti di gioco e distribuire nuovi contenuti aggiuntivi per Pokemon Sword e Pokemon Shield. Abbiamo deciso di creare ancora più combattenti aggiuntivi per Super Smash Bros. Ultimate. Ci impegniamo a costruire relazioni solide e durature con i consumatori. Possiamo vedere cambiamenti nell’ambiente di mercato che stanno rendendo più semplice per una vasta gamma di consumatori connettersi ai nostri prodotti e servizi, e Nintendo come azienda”.

L’obiettivo è continuare a fare soldi e interagire con i consumatori molto tempo dopo la vendita del gioco. Non dovremmo aspettarci che Nintendo abbracci completamente i giochi live solo online, per esempio, ma useranno alcune delle tattiche e dei metodi utilizzati dai titoli di servizio (macrotransazioni o espansioni e microtransazioni o piccoli acquisti come i costumi Mii). Questo è solo l’inizio e dovremmo aspettarci che giochi futuri come Animal Crossing: New Horizons abbraccino allo stesso modo i contenuti a pagamento post-rilascio per migliorare l’esperienza.

Fonte: tweaktown

 

Andrea Panicali
Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il rispetto tra i più famelici mangiatori d'Italia.