Finalmente abbiamo un’idea del design di PS5

0

Design PS5 – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

L’arrivo nel prossimo periodo di PlayStation 5 è stato un forte topic di discussione sebbene il suo lancio vero e proprio sia lontano ancora diversi mesi.

 

Nonostante siano conosciute diverse specifiche tecniche e feature della console, molti dettagli sono ancora avvolti nel mistero.

Tanto per cominciare, non abbiamo ancora idea di come del look ufficiale di PS5.

Alcuni mesi fa, il devkit della console è stato erroneamente scambiato per la console stessa, ma si è poi rivelato appunto essere il prototipo destinato agli sviluppatori.

Alcuni recenti sketch del design di PS5 ci danno però un’idea di come apparirà il prodotto.

Questi sketch sembrerebbero provenire da un recente brevetto di Sony. Sebbene ciò non sia confermato, il contenuto del patentino sembrerebbe essere piuttosto realistico, somigliante ad una vera e propria console da gaming. In molti pensano che questo possa davvero essere il design finale. 

Com’è possibile vedere dai disegni, la PS5 continuerà ad utilizzare l’ormai famoso doppio strato. Sembra però esserci un’estensione dello strato inferiore che dona al case una forma a croce.

Nella parte centrale tra i due strati, sembrano esserci più o meno le stesse porte della PS4. Abbiamo due porte USB, un lettore blu-ray ed il bottone d’accensione, oltre alle ventole.

Ricordiamo che qualche tempo fa, un’immagine sfocata della PS5 finì sul web. Questo sketch sembra molto simile a quell’immagine. Ma continuiamo a non dare nulla per scontato.

In termini di dissipazione del calore, questo nuovo design non sembra avere particolari miglioramenti rispetto a PS4. E la cosa non sembra ottimale, considerando che che la console dovrebbe avere un hardware considerevolmente più potente.

Ad oggi, con eccezion fatta per il logo, Sony non ha ancora rilasciato notizie ufficiali su PS5.

Alcune voci vogliono che impareremo nuovi dettagli sulla consolle il prossimo 5 Febbraio, ma anche questa non è una notizia confermata.

Questi sketch, per ora, sono tutto ciò che abbiamo per saziare il nostro hype.

Fonte: gizchina

 

About author

Pietro La Selva

Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.