Le nuove schede video di NVIDIA potrebbero arrivare fino a 20GB

NVIDIA Ampere – news di Andrea “Kobla” Panicali

Nonostante il costante contrattacco di AMD, i prodotti di prossima generazione di NVIDIA non sono lontani dall’essere rilasciati.

 

Si dice che alla conferenza GTC di marzo sarà possibile vedere il nucleo della nuova architettura “Ampere”.

Oggi sono usciti in rete due nuovi possibili dati sulle prossime schede video, GA103 e GA104, che fanno ovviamente parte della sequenza di fascia alta della famiglia “Ampere”. È anche la prima volta in molti anni che si vede il codice NVIDIA che termina con il numero 3.

GA103: 60 array SM, processori stream 3480, memoria video da 320 bit, capacità di memoria video GDDR6 da 10/20 GB.
GA104: 48 set di array SM, processori stream 3072, memoria video da 256 bit, capacità di memoria video GDDR6 da 8/16 GB.

Entrambi i nuovi core saranno processori a 7 nm e ancora non si sa chi saranno i produttori di questi, i nomi in ballo sono TSMC e Samsung. Dopotutto, la capacità di produzione a 7 nm di TSMC è già limitata e NVIDIA e Samsung hanno buoni rapporti.

Probabilmente i nomi saranno RTX 3080 ed RTX 3070. Rispetto a RTX 2080 Super e RTX 2070 Super, le specifiche sono state notevolmente migliorate. Il numero di processori di stream e la capacità di memoria sono aumentati notevolmente. 20 GB è già un livello elevatissimo per le GPU. Anche la larghezza dei bit di memoria è aumentata.

Per quanto riguarda se NVIDIA continuerà a nascondere un po’ la forza di queste schede al lancio, sprigionata con la versione Super, non è ancora confermato, dipende ancora dalla resa generale e dalla concorrenza.

Fonte: mydrivers

 

Andrea Panicali
Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH