La nuova console di Microsoft è Xbox Series X e uscirà a fine 2020

Xbox Series X – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Durante i The Game Awards 2019, Microsoft ha finalmente svelato la sua console di prossima generazione: il suo nome è Xbox Series X e uscirà durante le vacanze natalizie del 2020.

 

Un comunicato sul sito ufficiale di Xbox accompagna l’annuncio della nuova macchina da gaming, definendola come la più potente mai creata dalla compagnia e quindi capace di offrire esperienze di un certo calibro, mixando gli anni precedenti al futuro che ci attende.

Il design molto particolare della console consentirà di avere le prestazioni più efficienti unite ad una silenziosità necessaria per offrire il maggior grado di immersività nel gameplay; la console è stata concepita per essere disposta sia in orizzontale che in verticale. Con Xbox Series X è stato svelato anche il nuovo Xbox Wireless Controller, le cui dimensioni sono state riadattate per essere confortevoli al maggior numero di utenti e che offre nuove funzioni, come il pulsante Share che permetterà di condividere in tempo reale clip in-game e screenshots, nonché un d-pad avanzato che proviene dall’Xbox Elite Series 2 Wireless Controller. Il nuovo controller sarà inoltre compatibile con Xbox One e Windows 10.

Le possibilità offerte da Xbox Series X sono state parzialmente proposte con l’annuncio di Senua’s Saga: Hellbalde II, seguito di Hellblade: Senua’s Sacrifice, ad opera dei Ninja Theory. Le immagini proposte durante i The Game Awards sono prese direttamente dall’in-engine del titolo e mostrano di cosa la nuova Xbox è capace.

L’obiettivo di Microsoft è poi quello di incrementare le tipologie di gioco sulla sua nuova console, offrendo un nuovo modo di giocare, sentire e vivere il gaming, rimuovendo i limiti tecnici mostrati dalle precedenti generazioni e creando nuovi mondi, accessibili ad ogni tipo di gamer.

Questo avverrà grazie alla potenza di Xbox Series X, capace di offrire un 4K a 60 fps, variabile fino ai 120 FPS e la possibilità dell’8K.

Sarà incluso il supporto al Variable Refresh Rate (VRR) e i processori saranno l’ultimo Zen 2 e l’RDNA da parte di AMD; inoltre, la Variable Rate Shading (VRS) permetterà agli sviluppatori di spremere la GPU e la SSD di nuova generazione concederà ai giochi di essere i più veloci di sempre.

Minimizzeranno la latenza grazie alla Auto Low Latency Mode (ALLM) e daranno ampie possibilità agli sviluppatori con la Dynamic Latency Input (DLI) per rendere Xbox Series X la console più responsiva di sempre. La console sarà inoltre strettamente collegata al mondo del cloud e la presenza del servizio Xbox Game Pass connetterà le generazioni precedenti a questa nuova, potente e innovativa generazione, in arrivo, come detto in precedenza, a fine 2020.

Sono molte le novità e le informazioni tecniche rilasciate da Microsoft e la discussioni sul design e il futuro di Xbox Series X: voi cosa pensate del reveal della nuova console?

Fonte: news.xbox.com

 

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!