Persona 5 Royal – ATLUS e SEGA ci regalano la versione in italiano!

Persona 5 Royal italiano – Comunicato Stampa – Valerio Vega

ATLUS, lo sviluppatore dell’acclamata serie di Persona, apre le porte ad ancora più giocatori sottotitolando una delle sue serie più amate in più lingue.

Persona 5 Royal - ATLUS e SEGA ci regalano la versione in italiano! Comunicati Stampa Videogames

 

Per la prima volta in assoluto nella storia della serie un episodio è stato localizzato in altre lingue. Persona 5 Royal sarà infatti disponibile in versione completamente sottotitolata nelle seguenti lingue: Inglese, Francese, Italiano, Tedesco e Spagnolo, offrendo così una nuova esperienza di gameplay legata a Persona.

“Siamo davvero felici di poter portare sul mercato ulteriori localizzazioni di Persona 5 Royal, estendendo così l’esperienza di gioco a tutti i nostri fan Francesci, Italiani, Tedeschi e Spagnoli di tutto il mondo” – Jon Bailey, Brand Director di ATLUS

Mentre il mondo si prepara ad immergersi nella nuova esperienza RPG di Persona 5 Royal, i Ladri Fantasma sono stati impegnati a pianificare la loro prossima rapina.

Indossa la maschera di Joker e unisciti ai Ladri Fantasma. Esplora Tokyo, scopri nuovi amici e confidenti, sblocca nuovi Persona, personalizza il tuo Covo dei Ladri e scopri un arco narrativo mai visto prima, scene animate, finali alternativi e altro ancora!

Persona 5 Royal “ruberà il tuo cuore” il 31 marzo 2020, in esclusiva su PlayStation4, con le seguenti versioni già disponibili per il pre-order:
• Launch Edition
• Phantom Thieves Edition

Persona 5 Royal - ATLUS e SEGA ci regalano la versione in italiano! Comunicati Stampa Videogames

 

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”