The Elder Scrolls Blades – Aggiornamento 1.5 – Ecco le novità

0

The Elder Scrolls Blades 1.5 – Comunicato Stampa – Alessia Lara Padawan

L’aggiornamento 1.5 è disponibile per The Elder Scrolls: Blades e introduce grandi modifiche e funzionalità richieste dalla community. L’arena è ora aperta a tutti e con essa arrivano il PvP, le gilde e l’opportunità di visitare le città degli altri giocatori per comprare e vendere merci con i compagni di gilda. Con l’aggiornamento arriva anche un’importante revisione del bottino che modifica il modo in cui i giocatori ottengono oggetti e rimuove il timer di tutti i forzieri.

 

  • Nuova modalità Arena PvP – Disponibile per tutti, la modalità Arena permette di duellare con un altro giocatore per bottino e gloria una volta raggiunto il livello 5. Ogni vittoria al meglio di tre battaglie aiuterà i giocatori a scalare le classifiche di gioco.
  • Importante revisione del bottino – L’aggiornamento 1.5 rimuove i timer dei forzieri, uno tra i cambiamenti più richiesti. I forzieri di tutte le rarità ora si aprono subito e non dovrai più aspettare per scoprire che cosa contengono. Inoltre, l’aggiornamento propone maggiore bottino dai nemici e scontri con un boss alla fine di ogni incarico per ottenere ricompense più interessanti del solito.
  • Gilde – Oltre alla modalità Arena, i giocatori possono divertirsi in Blades insieme agli amici con il nuovo sistema delle gilde. Crea gilde per scambiare oggetti con i compagni, visita le loro città e porta in alto il nome della gilda nell’arena.
  • Contenuti festivi – Infine, l’aggiornamento 1.5 diffonde lo spirito delle feste con un nuovo tema invernale per le città unito a decorazioni natalizie, pacchetti speciali e sconti nel negozio per tutto dicembre.

Fonte: Comunicato Stampa

 

About author

Alessia Lara Padawan

Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!” CANALE TWITCH