Il controller PlayStation 5 si mostra in un brevetto

0

Controller PlayStation 5 – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Un brevetto depositato da Sony Interactive Entertainment (SIE) ci mostra come potrebbe essere il controller della prossima PlayStation; le immagini, pubblicate presso l’ufficio brevetti giapponese, sono attribuite alla compagnia e corrispondono alla seguente descrizione: “Descrizione di un prototipo del pad di PlayStation 5“.

 

Nonostante l’estrema somiglianza con il controller dell’attuale PlayStation 4, il nuovo dispositivo implementa dei trigger più grandi, al contrario degli analogici che sono invece di dimensione ridotta, un porta USB di tipo C e si nota l’assenza della Light Bar. 

Uno dei miglioramenti segnalati da Sony è la presenza degli “adaptive triggers” che permetterebbero una resa della corsa e del movimento maggiormente significative, nonché un feedback degli spari sicuramente migliorato. Anche lo speaker sarà perfezionato per quanto riguarda la qualità dell’espulsione del suono.

Sembrerebbe anche che il controller possa regalare la sensazione del terreno, cambiando gli input al giocatore in base alle superfici.

“La sabbia risulterà essere lenta e cedevole; il fango restituirà il senso di impantanamento e ostacolo al movimento. Sul ghiaccio, gli input saranno frequenti per rendere meglio la scivolosità; saltare in una piscina consentirà, inizialmente, di sentire la resistenza dell’acqua”.

La batteria è stata migliorata e il controller risulta in generale più leggero, traducendosi, a detta di Toshi Aoki, come “più leggero di un controller Xbox con le batterie inserite”.

Insomma, una serie di migliorie e implementi tecnologici che permetteranno al controller di garantire un’esperienza di gioco più immersiva e completa, in pieno stile next-gen!

Fonte: videogameschronicles.com

 

About author

Valentina Malara

Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!