Marvel’s Avengers è già un disastro?

Marvel’s Avengers disastro – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Qualsiasi cosa riporti la scritta “Marvel” sulla copertina è quasi sempre portatrice di grande hype e, ci si augura, successo: prodotti come Marvel’s Spider Man e Ultimate Alliance 3 ci hanno dimostrato che l’apprezzamento possa scaturire anche soltanto dai nomi dietro le produzioni e non esattamente dalla qualità del gioco, a volte indiscussa e altre… Beh, meno. Sarà questo il caso di Marvel’s Avengers?

 

Mancano sei mesi al rilascio del prossimo titolo Square Enix e ogni notizia che trapela dagli studi di sviluppo è oro colato, perennemente sotto analisi del pubblico in attesa e, tenendo conto dello stesso hype dietro il titolo, questo dovrebbe essere il progetto più ambizioso della Marvel… Ma non lo è.

Il primo problema con il titolo è trapelato dal trailer rilasciato durante l’E3 2019 che, suo malgrado, mostrava dei personaggi non esattamente in linea con le aspettative della fanbase; questo problema è stato corretto in corso d’opera, con immagini che lasciano intuire la volontà di “aggiustare il tiro” di Square Enix. Il secondo problema ha invece a che fare con la tipologia di gioco a cui il prodotto appartiene, ovvero il “game-as-service”, non proprio amato dalla community videoludica. Contrariamente a quanto avvenuto con Marvel’s Spider-Man, presentato completo ed in seguito aggiornato, Marvel’s Avengers avrà costanti DLC e contenuti da aggiungere per permettere al gioco di giungere ad una vera e propria completezza. Se all’apparenza può non sembrare un problema, questo dipende molto da come il team gestirà la faccenda e da come la fanbase si approccerà a queste dinamiche di mercato.

Altro aspetto da analizzare è il tempo di rilascio del titolo: Natale 2020 sarà portatore della nuova generazione e Marvel’s Avengers dovrebbe uscire tra Aprile e Marzo dello stesso anno, con pochi mesi a separarlo dalle nuove console; questo potrebbe rivelarsi problematico per un gioco che punta ad implementare contenuti nel tempo, perché la community potrebbe rapidamente spostarsi dalla old gen alla next gen e interrompere il supporto al progetto.

In un mondo dove la Marvel domina gran parte del mercato di settore, immaginarla fallire è difficile, ma possibile. Marvel’s Avengers sembra non essere al top della forma, appartenere ad una formula di giochi controversa e soprattutto uscire nel momento sbagliato: questi problemi gli impediranno di eccellere, o sono solo infondate paure? Credo proprio che lo scopriremo tutti insieme, molto presto!

Fonte: thegamer.com

 

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!