Il prossimo titolo di Quantic Dream sarà disponibile a “tutti”

0

Prossimo titolo Quantic Dream – news di Andrea “Kobla” Panicali

Quantic Dream non lancerà il suo prossimo gioco in esclusiva per PlayStation, secondo il capo dello studio David Cage. Ora che l’azienda ha rilasciato i suoi giochi precedenti su PC, è impaziente di continuare a lavorare su versioni multipiattaforma in futuro.

 

Cage ha dichiarato che il team di Quantic Dream era entusiasta di vedere reazioni positive dal suo nuovo pubblico su PC mentre lanciava una selezione di giochi più vecchi tramite Epic Store. Ha anche confermato che si impegneranno a rendere i loro giochi “disponibili a tutti, indipendentemente dalla loro piattaforma”.

“La reazione della comunità dei PC è stata eccezionale”, ha dichiarato Cage in una recente intervista. “È come espandere la nostra famiglia. Ovviamente, rimarremo parte della famiglia PlayStation, ma ora renderemo i nostri giochi disponibili a tutti, indipendentemente dalla loro piattaforma.”

Cage ha anche affermato che la decisione di spingere per una versione per PC dei precedenti giochi di Quantic Dream è stata presa durante lo sviluppo di Detroit: Become Human. Lo studio voleva ridefinire la loro direzione a lungo termine e persino cercare di aiutare altri sviluppatori con i propri progetti.

“Abbiamo sempre avuto buoni rapporti con la Sony, quindi abbiamo potuto discutere apertamente con loro e sono felice di poter trovare un modo per rendere i nostri giochi disponibili a tutti i giocatori di PC”, ha spiegato Cage.

Anche se rilasciare giochi su PC potrebbe essere una cosa nuova per Quantic Dream, useranno tutte le loro armi: “Ciò che non cambierà è la nostra passione, l’ambizione che dobbiamo creare giochi diversi e il rispetto che abbiamo per coloro che li giocano”.

Questa intervista ribadisce ciò che Quantic Dream e David Cage dicono da qualche tempo: i loro giochi futuri non saranno esclusivi di una piattaforma particolare. Grandi notizie per tutti i fan PC. Non si sa ancora se saranno esclusive Epic, ma è un po’ presto per quello.

Fonte: gamewatcher

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH