SPECIALE – 10 esclusive PlayStation 5 che sappiamo essere in sviluppo

0

Esclusive PlayStation 5 – speciale di Andrea “Kobla” Panicali

La PS4 è stata lo standard d’oro per i videogiochi in esclusiva di questa generazione, con titoli come Spider-Man, God of War, Horizon: Zero Dawn, Persona 5, Until Dawn e Days Gone… Ecco però 10 esclusive PlayStation 5 che sappiamo essere in sviluppo! Riusciranno a sorprenderci allo stesso modo?

 

Ci si può aspettare che la tradizione continui anche su PS5. La console di prossima generazione Sony uscirà verso la fine del 2020 (presumiamo) e avrà bisogno di grandi giochi in esclusiva. Sony è rimasta insolitamente tranquilla negli ultimi due anni, ma è per una buona ragione.

Quando Sony ha annunciato le specifiche PS5 in un’intervista a Wired, molti giocatori hanno inarcato le sopracciglia sulle motivazioni di questo annuncio. Tutto è diventato chiaro quando Microsoft ha rivelato le funzionalità della prossima Xbox all’E3 2019, vantando più o meno le stesse cose della PS5.

Gran Turismo 8

La serie Gran Turismo è, probabilmente, la più importante di Sony. Potrebbe sembrare strano, considerando che è solo un franchise arcade-sim. Tuttavia Gran Turismo è, con qualche margine, la serie più venduta di Sony. Dall’era della PS1, i giochi Gran Turismo tendono ad essere tra i giochi più venduti su ogni generazione Sony. E’ però anche giusto dire che le ultime due puntate della serie sono state un po’ “deludenti”. Gran Turismo Sport, l’ultimo, in particolare ha sofferto di una mancanza di contenuti e micro-transazioni. La serie Forza di Microsoft, Motorsport o Horizon, è la miglior serie di corse arcade del pianeta in questo momento. Gran Turismo ha bisogno di trovare un modo per competere su quel fronte e GT8 ha il potenziale per ricordare a tutti chi è il Re. Insomma, una delle esclusive PlayStation 5 da seguire con più interesse.

Spider-Man 2

Insomniac Games è una delle aziende di giochi indipendenti di maggior successo in circolazione, avendo realizzato giochi iconici come Spyro The Dragon, Ratchet & Clank, Resistance e Sunset Overdrive. L’esclusivo Marvel’s Spider-Man su PS4 è stato il migliore mai basato sul supereroe e ha gettato le basi per un nuovo franchise spettacolare. Il combattimento è stato eccellente, il web swinging perfetto e la storia sorprendentemente commovente. L’unico lato negativo di Spider-Man PS4 sono state le missioni secondarie poco brillanti, ma Insomniac Games ne è consapevole e probabilmente dedicherà molta attenzione a questo per il sequel. Sì, l’inevitabile sequel di Spider-Man PS4 è sicuramente già in lavorazione. Spider-Man è l’esclusiva per PS4 più venduta di questa generazione e un enorme successo per Sony e Insomniac Games. Quindi possiamo aspettarci un sequel ancora più grande e più esplosivo con migliori missioni secondarie, combattimenti ancor più diversi, più costumi e una trama che si basa sulle fondamenta del precedente.

Horizon Zero Dawn 2

Horizon: Zero Dawn è stata una sorpresa quando è stato annunciato nel 2015. Sapevamo che Guerrilla Games stava lavorando a un RPG che non fosse Killzone, tuttavia non pensavamo che sarebbe stato incredibile come Horizon Zero Dawn. Abbiamo sottovalutato la capacità di Guerrilla Games di offrire un gioco di quella qualità. Horizon è stato un gioco fantastico che ha posto le basi per una serie molto importante. Non solo il gioco è stato recensito e venduto a valanghe, ma la protagonista, Aloy, è diventata uno dei volti di PlayStation. Guerrilla Games ha creato qualcosa di speciale con il suo mondo di macchine antiche che si comportano come animali e tribù che sopravvivono sulla terra. È diverso da qualsiasi altra cosa nei giochi. Sappiamo già che un nuovo gioco è in lavorazione perché l’attrice Janina Gavankar si è lasciata sfuggire che sia coinvolta nel progetto.

God of War 2

Un seguito di God of War potrebbe essere il gioco più atteso in questo momento. Il soft-reboot del franchise è stato acclamato con innumerevoli elogi e riconoscimenti dall’industria in generale. Quello che Santa Monica ha realizzato con God of War dovrebbe essere il modello per tutti gli altri sviluppatori che cercano di rinvigorire un franchise; onorare il passato ma avere le palle per spogliarti di tutto per ricominciare da capo. La storia di Kratos e Atreus è stata potente e ha lasciato impressioni incredibili su tutti coloro che l’hanno toccata, ma ha anche lasciato le porte spalancate ad un seguito.

Days Gone 2

Days Gone è probabilmente l’esclusiva più particolare di Sony in questa generazione, ma non per le ragioni che Sony Bend avrebbe voluto. Days Gone è stato bollato dalla critica come un gioco piuttosto spezzato. Attraverso le patch, l’esperienza complessiva è migliorata drasticamente, ma a quel punto i revisori avevano già bruciato il gioco. Eppure, continua a vendere. Sony non ha reso pubblici i dati ufficiali su quanto il gioco abbia venduto, ma è ancora vicino alla cima delle classifiche e le stime affermano che si attesti intorno alle 3 milioni di copie. È un ottimo esempio di come i giocatori e la critica si trovino su lunghezze d’onda completamente diverse spesso e volentieri. Questa è un’ottima notizia perché Sony Bend è uno studio di grande talento e un sequel potrebbe essere qualcosa di speciale.

Demon Souls Remastered

Una delle voci più interessanti che circolano nell’industria dei videogiochi in questi giorni è che Sony stia finanziando lo sviluppo di una remaster in esclusiva di Demon Souls. Demon Souls era un’esclusiva per PS3 sviluppata da FromSoftware in collaborazione con Sony. Era un precursore della serie Dark Souls ma non era del tutto a quel livello. Ed è stato chiaro che Sony non ha visto molto valore in quel tipo di gioco perché ha permesso a FromSoftware di passare a nuovi progetti per piattaforme multiple. I tempi sono cambiati e Sony vuole tornare su Demon Souls. Come tale, sappiamo che Bluepoint Games, lo studio dietro incredibili remaster come Shadow of the Colossus e The Uncharted Collection, sta lavorando a un nuovo titolo. Lo studio ha detto che questo nuovo progetto è la loro più grande impresa, e le voci suggeriscono che si tratta di un remake di Demon Souls.

Killzone 5

La serie Killzone è sempre stata valutata bene e vende sufficientemente per giustificare un sequel, ma non ha mai veramente brillato. L’ultimo capitolo è stato Killzone: Shadowfall, che è stato un grande titolo di lancio per PS4. Tuttavia, da allora, lo sviluppatore Guerrilla Games ha realizzato “solo” il fenomenale Horizon: Zero Dawn. Il successo di quel gioco portò molti a credere che un nuovo gioco di Killzone fosse improbabile. Tuttavia, Sony non lascerà semplicemente morire la serie. È un gioco affidabile per quanto riguarda le vendite e funziona benissimo come titolo di lancio per i sistemi. Con questo in mente, riteniamo che Guerrilla Games stia lavorando ad un nuovo Killzone che verrà lanciato insieme alla PS5. Sappiamo che Guerrilla Games sia diviso in due squadre, il che significa che uno di quei team ha lavorato su qualcosa per alcuni anni, mentre il team di Horizon: Zero Dawn sta lavorando a un seguito. Inoltre, Guerrilla ha recentemente assunto alcune persone che hanno esperienza di lavoro su giochi multiplayer, quindi sembra inevitabile che Killzone farà un ritorno trionfale tra le esclusive su PlayStation 5.

SOCOM

Questa è una delle voci più interessanti là fuori in questo momento. Si vocifera che Sony stia cercando di rianimare il franchise SOCOM per mettere il piede saldamente nel genere multiplayer. Nel corso di nove anni, dieci giochi SOCOM sono stati sviluppati e pubblicati da Sony, con rendimenti decrescenti. Dieci giochi in nove anni sono folli, anche se vale la pena notare che quattro di loro erano su PSP. La maggior parte della serie è stata sviluppata da Zipper Interactive, uno studio di proprietà Sony di Washington che da allora è stato chiuso. L’ultimo gioco prodotto è stato SOCOM 4 US Navy SEALs nel 2011. Questo è un marchio riconosciuto con molte potenzialità per un riavvio ed è anche questa una delle esclusive PlayStation 5 che potrebbe portare in alto il marchio Sony.

Persona 6

È piuttosto incredibile quanto sia cresciuta la popolarità della serie Persona negli ultimi anni. La serie, sviluppata da Atlus di proprietà di Sega, è uno spin-off della serie Shin Megami Tensei, sebbene l’abbia completamente eclissata nelle vendite e nella popolarità. La vera ascesa di Persona, ironia della sorte, è iniziata su PS Vita di Sony. Il sistema ha ricevuto una remastered di Persona 4 ed è stato ampiamente considerato. Come tale, il passaparola si è diffuso dalla base di fan hardcore di PlayStation, e improvvisamente Persona è divenuto un fenomeno mondiale. Persona 5 poi rilasciato nel 2016 è stato un grande successo. L’eccitazione per il titolo era diffusa, considerando che erano trascorsi otto anni dall’iniziale rilascio di Persona 4, che ha portato a vendite di circa 3 milioni di copie. Persona 4 era il titolo di breakout ma Persona 5 ha elevato la serie come un gioco davvero importante nell’arsenale di Sony. In quanto tale, Persona 6 è inevitabile come il sorgere del sole. Non solo, ma arriverà molto prima di quanto abbia fatto Persona 5. Atlus ha già confermato che Persona 6 è in fase di sviluppo, insieme a più spin-off.

Uncharted V

Un nuovo gioco Uncharted è in sviluppo in un nuovo studio misterioso in California. Sony deve ancora confermare il nuovo titolo, o anche l’esistenza dello studio appena formato, ma sappiamo per certo che entrambi esistono. Naughty Dog mette la parola fine sulla serie di Uncharted con il quarto capitolo della serie principale, A Thief’s End. È stato un finale perfetto per una delle migliori serie di giochi. Come tale, ci aspettavamo che sarebbe stata la fine di Uncharted per alcuni anni, forse fino a quando Naughty Dog non avrebbe deciso di rientrare. Tuttavia, sembra che Sony non voglia lasciare che la popolare IP resti seduta sullo scaffale. Non sappiamo se il nuovo titolo sarà interpretato da Nathan Drake, sua figlia Cassie, o un personaggio completamente nuovo, ma probabilmente sarà una donna Drake. È probabile che il gioco salti in avanti di qualche anno con una ventenne Cassie e dovrebbe essere una nuova e divertente esperienza.

Cosa ne pensate di queste 10 probabili esclusive? Diteci la vostra nei commenti!

Fonte: whatculture

 

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH