Minecraft Dungeons porta il brand in una nuova direzione

0

Minecraft Dungeons – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Sentendo nominare Minecraft, la mente di chiunque viene trasportata in un mondo fatto di blocchi dove il giocatore può dare libero sfogo alla fantasia e creare ciò che maggiormente lo aggrada. Ma con Minecraft Dungeons, il brand non vuole limitarsi ad essere solo questo!

 

Minecraft: Story Mode ci aveva già dato un’assaggio di “virata” del brand, con un focus maggiore sulla narrativa e sui personaggi pur senza perdere lo stile “cubettoso” che abbiamo imparato a riconoscere e, anche se non tutti, ad amare. 

Minecraft Dungeons si spinge ancora oltre, scendendo nel mondo dei dungeon crawler alla Diablo, Torchlight e altri titoli simili.

Si potrà giocare da soli o in coop, ovviamente anche online fino a quattro giocatori; l’attenzione sarà incentrata sullo spostarsi nei vari dungeons per esplorarli e combattere le minacce che ci troveremo di fronte e il supporto che verrà garantito alle mod fa già venire l’acquolina in bocca: se nel gioco “standard” così tanti si sono cimentati nel creare il loro personale “stile Minecraftiano”, pensate cosa potrebbero fare qui.

I giocatori potranno trovare numerose armi ed armature, utilizzare pozioni di ogni genere e castare magie; non vi saranno classi predefinite, il personaggio si evolverà in base alle scelte del giocatore per ciò che concerne l’equipaggiamento. La parte creativa viene sacrificata quindi, lasciando spazio alla versatilità degli oggetti in-game e alla fantasia “bellica” del giocatore stesso.

Il team di Mojang non ha prestato particolare attenzione al bilanciamento delle armi e della armature, concentrandosi principalmente sul divertimento che questi porteranno e sul raccoglie il loot in aree sempre più difficili seguendo la regola del “maggior rischio, maggiore ricompensa”. 

Il brand si arricchisce quindi di un nuovo elemento: se in Minecraft la mente spaziava nella sua creatività e in Minecraft: Story Mode ci si faceva affascinare da personaggi e storia, in Minecraft Dungeons la parola d’ordine è “divertimento”.

Minecraft Dungeons è previsto in arrivo nella primavera 2020 su PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch.

Fonte: hardcoregamer.com

 

About author

Valentina Malara

Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!