Diario di viaggio – Bgeek 2019 – Ad un passo dal mare

0

Diario BGeek 2019 – speciale di Davide “Dark” Montenegro

Il Bgeek è un festival dedicato alla cultura geek e nerd che si tiene ogni anno a Bari sin dal 2012. Se siete curiosi di scoprire qualcosa in più sull’edizione di quest’anno, allora questo diario di viaggio fa per voi!

 

Diario BGeek 2019 – Fuori, dentro e poi di nuovo fuori…

Data la crescente affluenza dei precedenti anni, per l’edizione del Bgeek 2019, che si è tenuta l’1 e 2 Giugno, sono stati ampliati gli spazi destinati agli stand, grazie all’apertura di un grandissimo padiglione presso la Nuova Fiera del Levante, munito anche di un ampio spazio aperto, anch’esso popolato da stand (principalmente destinati alla vendita di alimenti), da postazioni che permettevano di provare il tiro con l’arco (a cura della Compagnia d’arme Stratos) o di sparare a dei bersagli con un fucile da softair (a cura di ASD Velites) nonché da un palco sul quale durante l’intera giornata si sono susseguiti diversi tipi di spettacoli.

(Clicca qui per conoscere il programma completo della fiera!)

Ma se l’esterno sembrava piuttosto scarno e “vuoto” non si percepiva la stessa sensazione nel padiglione interno, stracolmo non solo di appassionati, ma anche di stand decisamente interessanti.

Dai videogames in realtà virtuale ai giochi da tavolo, dai duelli con spade e scudi ai tornei di DragonBall FighterZ, dall’area destinata alle Mostre, all’assaggio dei Corsi sulla cultura Giapponese (a cura del centro di lingua e cultura giapponese Momiji), per non parlare dei tantissimi espositori che vendevano gadget di ogni tipo.

Ecco, proprio su questi espositori avrei da spendere due parole, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla varietà di gadget venduti da un espositore in particolare, questa volta non parlo di figure o action figure, ma di bracciali, ciondoli e gadget davvero di ogni tipo, inerenti Serie TV, Anime, Manga e Videogames, dai più ai meno famosi, e vi assicuro che trovare tutta questa varietà di articoli, forse anche superiore al Comicon (nel quale erano presenti più venditori ma con gadget tutti uguali fra loro), mi ha reso davvero felice.

Ovviamente non potevano mancare i Cosplayer, che quest’anno sono stati davvero moltissimi, dalla ormai famosissima Harley Queen a Cosmo e Wanda dei Due Fanta Genitori che abbiamo tanto amato da bambini. Ma per farvi un’idea vi lasciamo direttamente a qualche immagine scattata proprio da noi per celebrare il fantastico lavoro svolto da questi appassionati.

Che la Fiera del Levante sia un luogo piuttosto vasto si sapeva, ciò che noi non sapevamo però è che proprio alle spalle del padiglione dedicato al Bgeek ci fosse un’area visitabile perfetta per fare delle ottime foto, in cosplay e non.

(Clicca qui per visitare la nostra pagina instagram Cosplay&More)

Arrivati sino a qui vi starete chiedendo il perché del titolo, ebbene, attraversata la zona esterna della Fiera del Levante ci siamo trovati all’uscita nord della fiera che, una volta superata, ci ha mostrato una delle attrazioni principali di Bari, il mare.

Inutile dirvi che avere il mare a due passi da una fiera fa sempre un certo effetto.

Si sa, nel Sud Italia purtroppo le fiere dedicate al mondo nerd ben organizzate e capaci di attirare a se personaggi di rilievo sono davvero poche e seppur il Comicon di Napoli resta forse la migliore in quanto ad organizzazione ed intrattenimento offerto al pubblico, anche Bari con il Bgeek resta un itinerario da non sottovalutare con ottimi margini di miglioramento, quindi speriamo che nei prossimi anni possa sempre migliorare e portare a se nuove e appassionanti attrazioni.

(Clicca qui per leggere il nostro articolo sul Comicon 2019)

 

About author

Davide "Dark" Montenegro

Davide "Dark" Montenegro, classe 1998, amante del mondo nerd in tutte le sue sfaccetture, aspirante doppiatore e fondatore del canale YouTube VG Players e della pagina instagram Cosplay&More. Il suo motto: THE GAME HAS ONLY JUST BEGUN!. - PSN ID: X_Dark_Assassin