Call of Duty: Modern Warfare – Nuovo engine, niente season pass e crossplay PC/Console

0

Call of Duty: Modern Warfare – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

Call of Duty: Modern Warfare arriverà il prossimo 25 Ottobre. Pur non avendo un nome particolarmente originale, le novità non mancano, la più importante delle quali è probabilmente la presenza di un nuovo engine grafico. Ma non si tratta dell’unico cambiamento.

 

Per iniziare, Call Of Duty: Modern Warfare non avrà il season pass, contestato da una marea di giocatori che da anni lo considerano allo stremo di una vera e propria piaga del gaming.

Verranno portati nuovi contenuti e nuove mappe nel gioco a titolo gratuito. L’assenza del season pass è stata confermata da Activision stessa, così come la presenza del cross-play tra pc e console.

“Ogni scelta nel design del gioco è stata fatta nell’interesse del giocatore,” ha detto Patrick Kelly, direttore creativo e vicecapo di Infinity Ward. “Col lancio di Modern Warfare, cerchiamo di fare dei passi avanti nell’unire le community. Vogliamo che Modern Warfare sia giocato in primis dai giocatori pc e console allo stesso tempo attraverso il supporto al cross-play, ed in seconda istanza elimineremo il season pass per poter dare ai giocatori contenuti gratuiti ed eventi post-lancio. Ed è solo l’inizio.”

La dichiarazione rimane un po’ ambigua. Non viene detto che gli utenti PC, PS4 e Xbox One potranno giocare assieme, ma solo che verranno uniti giocatori pc e console.

Ciò potrebbe significare un cross play tra PS4 e PC e tra Xbox One e PC e non tra tutte e tre le piattaforme contemporaneamente, come avviene in Fortnite. Come con Black Ops 4, il porting per PC verrà avviato tramite il Battle.net e verrà supervisionato da Beenox.

Si tratta in ogni caso di ottime notizie. Se il multiplayer non è di vostro interesse, la modalità single player sembra comunque promettente, ed inoltre ci sarà una nuova modalità co-op oltre a quelle classiche e conosciute da tutti i giocatori di vecchio stampo di Call of Duty.

Fonte: CriticalHit.net

 

About author

Pietro La Selva

Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.