Il supervisore degli effetti speciali parla di Detective Pikachu

0

Effetti Speciali Detective Pikachu – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Trasportare Pikachu dalla sua classica forma animata ad una trasposizione più realistica sul grande schermo non è stata cosa facile. Il lavoro ha richiesto un team di persone talentuose e ore di ricerca per capire come sarebbe stato meglio procedere. In un’intervista con io9, Pete Dione, supervisore di MPC VFX, ha spiegato quanto difficoltoso e impegnativo sia stato questo processo!

 

Effetti Speciali Detective Pikachu – Altre frecciate al porcospino?

“Lavorare al più iconico e riconoscibile Pokémon degli ultimi dieci anni, e non solo, è stata una sfida ardua, perché si pensa sempre “Quanto possiamo cambiare il suo design senza rischiare di non far amare più Pikachu?”. Inoltre, sapendo che avremmo dovuto inserire in Pikachu la personalità di Ryan Reynolds ci siamo chiesti, come faremo a trovare il giusto equilibrio?

Divenne chiaro come avremmo dovuto sfruttare ogni aspetto del design 2D originale. Così, nel riprodurlo, abbiamo innanzitutto mantenuto il fisico di Pikachu, senza modificarlo. Abbiamo deciso di attenerci al progetto originale, comparandolo costantemente durante tutto il lavoro!”

Che siano le ennesime frecciate agli autori di Sonic The Movie?

Questo è un estratto dell’intervista, che potete trovare nel suo formato completo a questo indirizzo.

Fonte: gonintendo.com

About author

Valentina Malara

Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!