PS5 venderà 21 milioni di copie nei primi due anni, almeno secondo Yasuda

0

PS5 Yasuda – news di Valentina “AkemiMas” Malara

Con le specifiche di Playstation 5 pre-annunciate da Sony e il raggiungimento da parte di Playstation 4 di cifre esorbitanti nelle vendite, quasi storiche, le predizioni degli analisti sulla prossima console dell’azienda stanno diventando sempre più dettagliate.

 

Fra tutti, colui che spicca in ambito di predizioni è Hideki Yasuda, analista dell’Ace Research Institute molto conosciuto in Giappone per la sue esperienza in materia videoludica. 

Secondo Yasuda, PS5 vorrà rimuovere i limiti tecnici di PS4 spingendo la “tecnicità” della console ad alti livelli; l’uscita è attesa per Novembre 2020 ad un prezzo di 499 dollari e 40,980 yen sul suolo nipponico.

Le vendite ammonteranno a 6 milioni di unità per il primo anno fiscale, quindi fino al 31 Marzo 2021, seguite dalle 15 milioni nel corso del secondo anno di vita, arrivando ad un totale di 21 milioni nel biennio di uscita.

Casualmente, Yasuda-san ha specificato che il Cloud Gaming e Google Stadia non saranno una vera e propria minaccia per la neonata di casa Sony.

Ovviamente quanto dichiarato va tenuto in considerazione solo in parte: le informazioni concrete sulla console sono ancora poche e Yasuda si basa sulla sua esperienza e non su dati certi o certificabili. 

Vedremo, al momento del verdetto, se ci avrà preso o meno!

Fonte: twinfinite.net

 

About author

Valentina Malara

Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!