Capcom già al lavoro su Resident Evil 3?

0

Capcom Resident Evil 3 – news di Andrea “Kobla” Panicali

Abbiamo giocato al remake del secondo capitolo della saga zombie più famosa al mondo, lo abbiamo spulciato ed abbiamo tratto quelle che sono le NOSTRE conclusioni (Qui il link alla recensione). Ora, però, Capcom sembra già lavorando al remake del terzo capitolo, e fa mangiare la foglia ai suoi fan un con un tweet niente male.

 

Il tweet lascia poco scampo all’immaginazione, la prima metà degli eventi di RE3 avvengono prima di RE2, soprattutto per quanto riguarda la famosa fuga di Jill Valentine da Nemesis dentro il Dipartimento di Polizia.

Ammetto che l’ansia creata da Nemesis, ai tempi, era talmente tanta che non finii mai il titolo; ero arrivato al punto di sognarmelo la notte ed i miei genitori, giustamente, mi impedirono di giocarlo. D’altronde parliamo di un titolo che, all’uscita, era PEGI 16, ed io ne avevo poco meno di 10. Chissà se il remake sarà in grado di creare lo stesso livello di tensione e “paura” che mi ha suscitato l’originale.

Finita questa digressione nella mia infanzia, torniamo a parlare del tweet di Capcom.

In Resident Evil 2 Remake ci sono alcuni muri distrutti all’interno del Dipartimento, e ciò è successo ben prima dell’arrivo di Claire e Leon. Questo Easter Egg lasciato da Capcom si lascia interpretare liberamente come un passaggio di Nemesis, il quale ha distrutto i muri durante l’inseguimento di Jill Valentine. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: resetera

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH