Avengers: Endgame Top Secret – Brie Larson spesso non sapeva cosa stava girando

0

Avengers: Endgame Top Secret – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

La star di Captain Marvel, Brie Larson, ha dichiarato che la sua permanenza sul set di Avengers: Endgame era così ammantata nel mistero che le pagine del suo copione erano scritte in modo tale che lei stessa molto spesso non aveva idea di che tipo di scena stesse girando.

 

“Sono volata ad Atlanta per il mio primo giorno in Endgame. Non avevo idea di cosa stessi girando, né di cosa trattasse il film. Non sapevo se ci fossero altri protagonisti nelle scene in cui recitavo. Non sapevo nulla.” Ha detto la Larson ad Inquirer.

“E non ricevevo il copione della mia prossima scena se non la mattina stessa in cui dovevo girarla, esattamente al mio arrivo sul set. Solo la mia parte. Una pagina piena di linee di dialogo censurate, tranne quelle del mio personaggio. Non vedo l’ora di parlarne ancora una volta che il film sarà uscito, perché per ora non posso dire altro.”

I registi di Avengers, Anthony e Joe Russo hanno tenuto dei segreti anche al veterano Chris Hemsworth, che recita Thor, che non ha idea di cosa succeda o se il supereroe Asgardiano sopravvivrà.

“Buffo, mi sembra di essere un fan dei film sui supereroi come tutti gli altri, e sono curioso di scoprire se muoio o sopravvivo, e cosa mi succederà,” ha detto Hemsworth al The Ellen Show. “Ho un’idea molto grezza di ciò che succede, ma no, non ho visto il film e non ho idea di come andrà a finire.”

I due registi hanno infatti munito le loro star alle volte di copioni finti o altre, come nel caso di quella lingua lunga di Tom Holland, direttamente di nessun copione.

“Certo, Tom Holland non ha ricevuto nessun copione. Tom Holland ha le sue linee da recitare e basta,” Ha detto Joe Russo all’Endgame Indian Anthem Launch. “Non sa nemmeno a chi sta parlando in alcune scene. Molto semplicemente, ci limitiamo a descrivergli in modo molto generico ciò che succede nella scena, tutto ciò perché lui non sa proprio tenere il becco chiuso.”

Anche Holland ha detto la sua al riguardo all’ACE Comic Con Phoenix lo scorso Gennaio, dichiarando agli spettatori: “Ricordo che per Avengers, i fratelli Russo mi dicevano tipo ‘Tu te ne stai qui, stai combattendo contro un tizio e cose così.’ E io gli facevo: ‘Okay, ma contro chi sto combattendo?’ E loro: ‘Beh, non possiamo dirtelo, è un segreto.’ Poi, io: ‘Okay, ma che aspetto ha?’ E loro: ‘Beh, non possiamo dirtelo perché così lo capiresti.’ Io: ‘Quanto è grosso?’ Loro: ‘Beh, non possiamo dirtelo perché così lo capiresti.’ ” Ha detto Holland.

“Quindi me ne stavo lì a colpire l’aria per 15 minuti e quando ho accettato il lavoro non me lo immaginavo così. Però ora mi ci sono abituato.”

Fonte: ComicBook.com

About author

Pietro La Selva

Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.