Chang Chen, star di “Crouching Tiger, Hidden Dragon” farà parte del cast di Dune

0

Chang Chen Dune – news di Andrea “Kobla” Panicali

Ennesimo colpo a segno da parte della Legendary Entertainment, che dopo Dave Bautista e Jason Momoa, porta nel cast del reboot di Dune anche Chang Chen, star di “Crouchin Tiger, Hidden Dragon“.

Il cast già include Timotheée Chalamet, Rebecca Ferguson, Stellan Skarsgard, Charlotte Rampling, Oscar Isaac, Zendaya, Dave Bautista, Javier Bardem, Josh Brolin, Jason Momoa e Davi Dastmalchian oltre al già citato Chang Chen.

Legendary Entertainment vuole iniziare le riprese il prossimo mese.

In Dune, Chen interpreterà il Dr. Yueh, fidato ed infido dottore nella House Atreides. Chen è meglio conosciuto per aver interpretato il bandito Dark Cloud nell’epico film di Ang Lee “Crouching Tiger, Hidden Dragon”; recentemente ha recitato in “The Assassins”, “Brotherhood of Blades II: The Infernal Battlefield” e “Forever Young”.

Dune si basa sulla sci-fi novel di Frank Herbert del 1965, omonima. Questa la sinossi ufficiale: “I guai iniziano quando l’amministrazione di Arrakis viene trasferita dall’Imperatore dalla Harkonnen Noble House alla House Atreides. Gli Harkonnens non hanno intenzione di abbandonare i propri privilegi, quindi, attraverso sabotaggi e tradimenti trascinano il giovane Duca, Paul Atreides, nel duro ambiente esterno del pianeta, lasciandolo alla morte. Lì incontrerà i Fremen, una tribù del deserto che diventerà la base del suo esercito con il quale sarà pronto a reclamare ciò che gli spetta di diritto. Paul Atreides , tuttavia, non è solo un nobile che ha visto proprio territorio strappato dalle mani. È l’ultimo esemplare di un esperimento genetico volto a creare dei super umani; è considerato un messiah. La sua lotta avrà ripercussioni in tutto l’Impero.”

Dune ha visto un adattamento in un film già nel 1984, con David Lynch alla direzione e Kyle MacLachlan nel ruolo di Paul; il film divenne un cult. Villeneuve, alla produzione di questo reboot, spiega il suo approccio alla trasposizione cinematografica al libro di Frank Herbert: “David Lynch ha fatto un adattamento che ha delle qualità veramente forti. Ciò che voglio dire è che David è uno dei migliori filmmaker in circolazione ed ho un enorme rispetto per lui. Quando però ho visto il suo adattamento, sono rimasto impressionato, ma non è stato ciò che mi aspettavo; per questo motivo farò un adattamento come io credo sia meglio fare. Non avrà alcun collegamento con il film di David Lynch, voglio renderlo il più fedele possibile al libro.”

Fonte: comicbook

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH