Cosa sta succedendo alla Sony?

0

Sony – news di Andrea “Kobla” Panicali

Dopo la rimozione dei titoli PS3 e PSVita dall’abbonamento PS+, cosa starà pianificando Sony per il futuro?

I possessori di PS4 furono avvertiti un anno fa da SONY che sarebbero stati rimossi i titoli PS3 e PSVita dalle offerte del mese di PS+. quindi non è una cosa avvenuta senza avvertimento, o come un “fulmine a ciel sereno”; ed alla fine avrebbe anche senso.

PS4 è sul mercato da ormai cinque anni, ed i giochi per PS3 non sono più rilasciati, tanto meno c’è la retrocompatibilità per poterli giocare; PSVita, dopo una vita abbastanza travagliata è stata letteralmente scalzata dalla Nintendo Switch.

Il messaggio che Sony diede un anno fa fu semplice:

“Molti nostri fan stanno giocando alla PS4, con un numero sempre crescente di console nel mondo. Continueremo a dare priorità a tutti coloro che sono iscritti al servizio PS Plus, come ad esempio il multiplayer online, giochi disponibili al download gratuito per PS4, salvataggio sul cloud e sconti esclusivi sullo store.”

Recentemente, infatti, lo spazio riservato al salvataggio online è stato ampliato da 10GBs a 100GBs, ma perchè rimuovere 4 titoli gratuiti e non dare null’altro di simile ai giocatori? Non c’è una risposta giusta o una sbagliata, hanno deciso così.

“Qualora non voleste continuare il vostro abbonamento, siate sicuri di disattivare il rinnovo automatico entro l’8 Marzo 2019.” Così recita un messaggio di Sony.

Molto probabilmente sanno che ora come ora non riescono ad offrire un servizio simile a quello dato fino a poco fa, e sanno che sono a rischio perdita; quando basterebbe anche aggiungere un solo titoli in più di PS4 per far felici i propri abbonati. Guardando il servizio XBOX Games With Gold, vengono offerti 4 titoli ogni mese, incluso uno per XBOX Original grazie anche alla retrocompatibilità, grande assente in questa generazione Sony; anche Nintendo offre gratuitamente, ogni mese, giochi NES e sono titoli molto interessanti e molto forti. Con il prezzo di PS+ che si è alzato nel 2016, risulta essere veramente una mossa intelligente quella di Sony?

La speranza è che, oltre ai già 2 titoli che vengono proposti ogni mese, se ne aggiungano altri, magari piccoli, od indipendenti, in maniera tale da dare loro visibilità, permettendo ai giocatori di scoprire nuovi generi. Per ora, quello che stanno proponendo è un qualcosa in meno rispetto a prima, ma allo stesso prezzo.

Fonte: coin-drop

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH