Pathfinder:Kingmaker – Il DLC “The Wildcards” è ora disponbile!

0

Pathfinder:Kingmaker – news di LaraPadawan

Owlcat Games e Deep Silver hanno pubblicato il primo DLC, “The Wildcards, del cRPG acclamato dalla critica Pathfinder: Kingmaker. 

Gli intrepidi avventurieri delle Stolen Lands potranno scoprire una nuova razza giocabile, i Tiefling, una nuova classe Kineticists giocabile e accogliere un nuovo companion, Tiefling Kineticist, nel party. Il companion avrà una storyline ricca e coinvolgente. 

“I nostri fan ci hanno aiutato a selezionare la razza e la classe e speriamo che apprezzino questo primo DLC, tanto quanto noi!” ha dichiarato Oleg Shpilchevsky, Head presso Of Owlcat Games. 

“Il sangue dei demoni scorre nelle loro vene, sussurrando verità crudeli e idee malvagie.” “Chi sono? I Tieflings, gli emarginati del mondo civilizzato.” 

Pathfinder: Kingmaker porterà i giocatori in un tour attraverso le famigerate Stolen Lands, territori pericolosi e turbolenti ben conosciuti dal fandom di Pathfinder. L’RPG rivisiterà personaggi familiari e luoghi noti della serie, oltre a presentare ai giocatori nuove avventure, nemici mortali e colpi di scena imprevedibili. I fan del gioco di ruolo fantasy cartaceo sperimenteranno l’epico ed eroico universo in un modo nuovo, mentre gli appassionati di giochi di ruolo per computer scopriranno il loro genere preferito sotto una nuova luce.

Pathfinder: Kingmaker metterà alla prova i giocatori sia come avventurieri che come governanti, in quanto saranno in grado di rivendicare terre esplorate e ritagliarsi il proprio regno nelle terre selvagge. La fondazione del Regno andrà oltre la semplice costruzione di una fortezza, diventando un vero riflesso del carattere dell’eroe e delle scelte fatte durante il gioco. Ogni regno sarà un sistema vivente plasmato dall’allineamento, dalle scelte, dagli alleati e dalla capacità dell’eroe di guidare la sua gente.   

About author

Alessia Lara Padawan

Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!” CANALE YOUTUBE CANALE TWITCH PAGINA FACEBOOK PROFILO TWITTER