Il Signore degli Anelli diventerà un MMO free-to-play

18 views
0

Il Signore degli Anelli – news di LaraPadawan

“Addio, miei coraggiosi Hobbit. La mia opera è terminata. Qui, infine, sulle rive del mare, si scioglie la nostra Compagnia. Non vi dirò “Non piangete”, perché non tutte le lacrime sono un male. È il momento, Frodo.” 

Fatta questa doverosa citazione tratta dal film, parliamo del progetto su Il Signore degli Anelli in ambito videoludico.

Un nuovo gioco ambientato all’interno della Terra di Mezzo sembra possa arrivare nel prossimo futuro. A confermarlo è la stessa Athlon Games, che attraverso la piattaforma cinese Leyou Technologies, di cui fa parte, ha annunciato una partnership per la creazione di un nuovo MMORPG free-to-play dedicato a Il Signore degli Anelli.

Dal comunicato si scopre che la partnership è stata fatta con Middle-Earth Enterprise, allo scopo di creare un gioco che punti alla tripla A. Una sinergia d’intenti che viene apertamente presa con grande entusiasmo da parte di entrambe le parti in causa, evidenziando come il gioco sarà un’esperienza cooperativa sia su piattaforma console che su PC.

La software house ha fissato l’obiettivo di unire i milioni di fan dell’universo di J.R.R. Tolkien, per vivere insieme avventure epiche, ed esplorare la Terra di Mezzo. Secondo quanto emerso, il gioco sarà un’avventura ambientata in un periodo precedente rispetto agli eventi della trilogia originale, mostrando nuovi mondi e personaggi inediti.

Non abbiamo ovviamente ulteriori informazioni per quanto riguarda il periodo in cui sarà possibile mettere le mani su questo nuovo gioco. Da quel che emerge sembra però che questo possa essere legato al lancio della serie TV attesa nel 2019.

Personalmente ho hype a mille e voi?

“Non siamo stati noi. Non siamo stati noi! Sméagol non farebbe del male al padrone. Abbiamo promesso. Tu devi crederci. È stato il Tesoro! Il Tesoro ce l’ha fatto fare!”

About author

LaraPadawan

Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!” CANALE YOUTUBE CANALE TWITCH PAGINA FACEBOOK PROFILO TWITTER