Creepy Road – Recensione – PC, Mac OS

0

Creepy Road – recensione di Alessandro “Venomus”

Creepy Road è il lavoro d’esordio della neonata indie house Groovy Milk. Il gioco parla di un camionista, di panda kamikaze e di conigli rabbiosi. Non credo serva altro per convincervi a giocarlo…

Creepy Road – L’Apocalisse sa di zucchero filato

La trama di Creepy Road è abbastanza semplice, ma non banale, in quanto si adatta perfettamente allo stile di gioco.

Impersoniamo un camionista, Flint, intento ad andare a vedere lo spettacolo circense della sua amata, Angelina.

Tutto procede tranquillamente, fin quando un orso su un monociclo attacca il camion distruggendolo (si, avete letto bene, un orso su un monociclo).

Flint, perciò, si ritrova a piedi e dovrà farsi strada tra circensi psicopatici, animali rabbiosi e ambienti ostili per salvare la sua Angelina.

Creepy Road – Fantasia a non finire

Siamo di fronte ad un classico “sparatutto a scorrimento”, di quelli che in ogni recensione tocca citare per forza Metal Slug, che del genere è uno di quei rappresentanti che sai di nominare per far capire subito un genere al maggior numero di persone.

Ottima la varietà dei nemici e quella delle armi…

Flint dovrà infatti confrontarsi con innumerevoli tipi di nemici. Giusto per citarne alcuni: donne con selfie stick, conigli rabbiosi e un Superman obeso.

Tuttavia altrettanto innumerevole è l’arsenale disponibile: pistole, fucili, lanciafiamme, lanciarazzi, fino ad arrivare a pistole spara-pugni e pistole che trasformano i nemici in feci!

Per questi motivi possiamo dire che Creepy Road non pecca di monotonia e la Groovy Milk di originalità.

Creepy Road – Un piacere per gli occhi, ma non per l’udito

La prima cosa che risalta in Creepy Road è senza ombra di dubbio la grafica cartoon.

Questa è davvero ben fatta e risulta piacevole da vedere, nitida e molto adatta al tipo di gioco.

Ogni personaggio (amico o nemico che sia) ha un disegno tutto suo e questo lo rende speciale nel gioco. Unica pecca, in questo campo, è la presenza di poche animazioni.

Dal punto di vista sonoro invece, il gioco è quasi un disastro: la qualità audio spesso è pessima e altrettanto spesso riesce a rovinare l’esperienza di gioco… Ci saremmo aspettati di più!

Creepy Road – Questo 2D mi sta un po’ strettino!

Altro punto a favore di Creepy Road è il gameplay.

Incredibilmente fluido e perfettamente adattato alla grafica.

Interessante notare come la difficoltà di gioco sia elevata e determinata da due fattori: in primis l’effettiva difficolta di gioco, ma secondariamente anche dalla scelta di una grafica 2D.

Spesso gli spazi sono angusti e non danno molte possibilità di movimento, facendo morire Flint per delle vere e proprie scempiaggini.

Creepy Road insomma, è la prima ottima fatica della Groovy Milk, disponibile a 9,99 su Steam (LINK PRODOTTO).

Se siete appassionati del genere, non possiamo proprio fare altro che consigliarvelo!

Creepy Road – Recensione – PC, Mac OS

Creepy Road – Recensione – PC, Mac OS
7

Editor Rating

 

CREEPY ROAD

IN SINTESI

Creepy Road è la prima ottima fatica della Groovy Milk, disponibile a 9,99 su Steam. Il giocatore impersona un camionista che si dovrà far strada tra clown, animali e persone impazzite per salvare la sua amata. Grafica davvero bella alla vista e gameplay molto fluido. Uniche pecche il comparto audio spesso pessimo e le poche animazioni per i personaggi.

PRO

  • Grafica cartoon piacevole alla vista
  • Gameplay fluido
  • Divertimento e rigiocabilità abbastanza alti
  • Vasta gamma di nemici e armi

CONTRO

  • Il comparto audio è spesso pessimo
Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
Creepy Road
Voto
41star1star1star1stargray
About author

Venomus

Alessandro "Venomus" Montenegro: videogiocatore di sesta generazione, classe 2001, abitante del profondo Sud. Amante, oltre ai videogiochi, anche di film, serie TV e musica. FACEBOOK - YOUTUBE