PositronX – Recensione Early Access – PC Windows

20 views
0

PositronX – recensione di Roberto Ammuffito

Un BetaTest Esplosivo! Un’abbuffata di robot marchiati Unreal Engine, con un mix frenetico ed esplosivo, ecco cos’è PositronX. Andiamo a recensire il gioco, nella sua versione Early Access!

PostronX – State lontani dalla modalità Hell!

PositronX è uno sparatutto in prima persona RogueLike , sviluppato dalla Scorpius Games, una casa quasi sconosciuta, ma che si potrebbe far notare con questo nuovo indie game dalla grafica dettagliata.

Meccaniche semplici, per un gioco intuitivo, ma estremamente difficile.

Aperta la schermata principale avremo la possibilità di scegliere con quale difficoltà iniziare, si passa dalla Easy, alla temuta Hell Mode per veterani pazzi schizzati di mente. Poi toccherà scegliere con quale robot intraprendere la nostra breve, ma intensa avventura, da non prendere sotto gamba!

Subito va fatta una nota al comparto tecnico che, regolando le impostazioni grafiche ad alti livelli, rendono questo gioco davvero gradevole nei dettagli e nei riflessi delle componenti metalliche dei robot, non ce lo aspettavamo, ma non sfigura al confronto con giochi ben più blasonati, un plauso quindi all’ottimizzazione di un motore grafico celeberrimo, ma non sempre utilizzato al meglio da tutti.

PositronX è un RogueLike nudo e crudo… Si inizia, si combatte, si muore e si ricomincia con stage randomici che diversificano ogni partita per nemici ed ambientazione.

Consideriamo che ogni fine stage ci darà diritto ad un abilità per le nostre armi o per il nostro Robot. Questo da un alto livello strategico al gioco, che in caso di morte ci darà modo di intraprendere una nuova strada per risolvere le problematiche o migliorare la scelta fatta in precedenza.

La morte è fattore comune per PositronX, ma il gioco ha la capacità di non annoiare quasi mai e rendere molto frenetico e leggero il tutto. Una volta che si avrà presa una certa confidenza con i comandi e la strategia di gioco, tutto verrà molto naturale… Soprattutto morire.

Ci sono decine di impianti da usare ed essi possono cambiare totalmente il modo di giocare. Il tempo può essere rallentato, fermato o riavvolto, si può volare, saltare sul muro o teletrasportarsi e si possono fermare i proiettili a mezz’aria per rimandarli agli attaccanti… Insomma, sui potenziamenti c’è davvero come sbizzarrirsi.

Attualmente sono disponibili tre tipologie di Robot, il Positron, il Proton e l’Electron; ognuno di essi ha delle abilità e delle armi di partenza diverse, che lo caratterizzano, ma durante la nostra avventura avremo la possibilità di acquistare in determinati punti nuove armi e potenziamenti, utilizzando i Core (la moneta del gioco), che troveremo tra i rottami dei nemici distrutti dalle nostre armi esplosive.

Avremo a disposizione decine di armi per sconfiggere fortissimi boss che a primo impatto ci sembreranno impossibili da sconfiggere, ma con un pò di pratica e determinazione diverranno polvere sotto i nostri Bazooka, Shotgun, Pistole o Mitra.

Il gioco è ancora in Early Access e gli aggiornamenti sono recenti e costanti. Le valutazioni su Steam sono tutte molto positive ed attualmente è disponibile solo per PC e non supporta la modalità Online.

Tutto lascia però ben sperare per il futuro e siamo davvero convinti che il gioco potrebbe stupirvi. Il prezzo pieno, di 14,99€ ci pare congruo all’offerta globale.

PAGINA STEAMSITO UFFICIALE

Vi intriga? No? Diteci la vostra nei commenti!

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
PositronX
Voto
41star1star1star1stargray

PositronX – Recensione Early Access – PC Windows

PositronX – Recensione Early Access – PC Windows
7.5

Editor Rating

 

POSITRONX

IN SINTESI

Per chi è alla ricerca di un passatempo senza troppe pretese, con una buona grafica, frenetico, folle e divertente, beh allora questo PositronX dei ragazzi di Scorpius Games potrebbe fare al caso vostro! Il gioco è ancora in sviluppo, ma viene aggiornato con costanza e, seppur privo di una modalità online, risulta già così com'è appagante. Il sistema di sviluppo evita la sensazione frustrante di alcuni roguelike simili ed aiuta a non mollare mai, cercando ogni volta un approccio differente alle varie boss fight che incontreremo. Consigliato agli amanti del genere, senza ombra di dubbio!

PRO

  • Una vasta gamma di innesti per personalizzare i Robot
  • Meccaniche intuitive e semplici
  • Grafica molto curata
  • Randomizzazione efficace e ben curata

CONTRO

  • Assenza di una trama
  • Pochi Core droppati in game
About author

Ammuffito

Ammuffito: Concepito tra l'aberrazione e il caos, rappresenta lo stereotipo sbagliato del bravo ragazzo. Viandante eterno tra occultismo ed esoterismo, trascorre le sue giornate immerso nella lettura, videogame, serie TV, musica e gatti. I pochi temerari avventurieri che sono sopravvissuti, narrano che nelle sue segrete Esso racchiuda gli spiriti dell'essenza Geek e Nerd dotati di un'aura potentissima, da cui assorbe energia e conoscenza. Brama articoli tecnologici di cui ne scrive recensioni e ama gli FPS dal primo DOOM in floppy. Il suo motto: Non Hackerare agli altri quello che non vorresti fosse Hackerato a te... - PROFILO AMAZON