Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk – Presentati 3 personaggi!

0

Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk – news di Valerio Vega

Nippon Ichi e NIS America hanno (ri)presentato 3 personaggi che saranno presenti nel gioco Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk, che arriverà su PC, PS4 e Nintendo Switch per questo autunno. Chi sono Dronya, Luca e Tractatus de Monstrum? Scopriamolo insieme!

Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk – Venuto dal lontano oriente

Il titolo verrà pubblicato in edizione fisica e digitale su PlayStation 4 e Nintendo Switch, ed esclusivamente in formato digitale su PC via Steam nell’autunno di questo 2018.

Non è un gioco “nuovo” in quanto già disponibile in Giappone con il titolo Coven and Labyrinth of Refrain dal 2016, dove uscì per PlayStation Vita e nel 2017 per PlayStation 4.

Visto il discreto successo si è così pensato di esportarlo in una versione global per noi occidentali dagli occhi a nocciolina.

Si tratta di un dungeon crawler, per il quale ha contribuito anche l’artista Takehito Harada (Disgaea e Phantom Brave).

È ambientato a Refrain, una città dove è stato scoperto un labirinto magico dal quale nessuno fa più ritorno.

Una strega si offre volontaria per esplorarlo con l’ausilio di un libro magico che le permette di creare delle bambole, che i giocatori potranno utilizzare nell’esplorazione dei dungeon e nelle battaglie a turni!

Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk – I 3 personaggi principali

Ogni personaggio ha una parte incredibilmente importante da interpretare in questa storia ed ora ci sono stati presentati al meglio dagli sviluppatori!

Dronya è una bellissima strega dai capelli corvini, ammantata di vesti nere. Ella serve il regno di Haltz come una strega della corte reale, e si chiama Dusk Witch a causa dei suoi brillanti occhi rossi e blu.

È venuta su Refrain per il solo scopo di esplorare il labirinto sotto la città, anche se le vere motivazioni che la spingono a farlo rimangono un mistero.

Luca è il giovane apprendista e compagno di viaggio di Dronya.

Un bambino ottimista ed eccitabile, che si commuove facilmente, passando dalle lacrime alle risate di continuo. Nonostante la sua giovane età, Luca può svolgere una serie di compiti domestici, come cucinare, pulire, fare shopping e fare il bucato! (Il figlio ideale insomma)

Realizza anche personalmente ogni bambola che Dronya manda nel labirinto.

Il Tractatus de Monstrum è invece un leggendario libro maledetto.

Si dice che sia stato scritto dall’unico uomo che conosceva i segreti per sopravvivere al labirinto. Ora, il Tractatus de Monstrum o “Tractie”, come lo chiama Luca, deve condurre i fantocci di Dronya nel labirinto di Refrain e portare alla luce i segreti sepolti al suo interno.

Insomma la storia pare avvincente… Restate sintonizzati per saperne di più!

Se volete pre-ordinare il gioco in versione fisica nella sua ricca e sontuosa Limited Edition per PS4, potete andare a QUESTO LINK

Per aggiungerlo alla wish-list di Steam, potete andare a QUESTO LINK

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64” - PAGINA FACEBOOK - CANALE YOUTUBE - PROFILO TWITTER - CANALE TWITCH