Cronache Codexiane – Inizia l’avventura! – Mass Effect

16 views
0

Mass Effect – rubrica a cura di CarbonFemShepard

Siamo finalmente giunti all’inizio della nostra avventura, dopo i due episodi prequel, dove abbiamo analizzato a grandi linee quelle che sono state le caratteristiche principali della trilogia di Mass Effect, arriviamo ora all’avventura vera e propria! Allacciate le cinture… Si parte!

Mass Effect – Cronache Codexiane del Comandante Jane Shepard

Ci siamo. Menu principale. Una delle soundtrack iniziali più belle che l’orecchio umano possa aver udito. Molte volte mi è capitato di stare nel menù iniziale solamente per ascoltare in loop il main theme. Assistiamo insieme alla nascita e al percorso galattico che Jane intraprenderà, altrimenti, così come nel menu, rischio di soffermarmi a lungo su un singolo punto con gli occhi spiritati.
“Inizia nuova carriera” ci accoglierà con la pomposità classica di molte opere fantascientifiche, con la voce robotica e piatta (intenzionale) del database dell’Esercito dell’Alleanza.

Mass Effect – Giorno Zero: la mia storia

Origini

11 aprile 2154, nata e cresciuta sulla Terra. Un posto difficile, se non hai mai conosciuto i tuoi genitori e hai vissuto in un’affollata megalopoli del 22esimo secolo. Un passato fatto di espedienti, con il giogo delle bande criminali che scandivano il corso del destino. Non te lo togli di dosso finché hai come unico obiettivo quello di sopravvivere fino al giorno successivo.
Al diciottesimo compleanno le catene si sono spezzate quando ho arricchito le fila dell’Esercito dell’Alleanza dei Sistemi Terrestri.

Storia in servizio

Una decisione che avrebbe condizionato il mio destino e quella della Colonia umana di Elysium.
Un raggruppamento corposo di bande criminali, pirati e schiavisti batarian, coalizzati da un misterioso leader, mettono sotto assedio le deboli difese dell’avamposto umano. Racimolo il poco aiuto che riesco a organizzare, armo i civili e riesco a resistere per qualche ora da sola dopo che anch’essi hanno gettato la spugna. Il varco nelle difese viene chiuso, le forze dell’Alleanza finalmente arrivano in soccorso e, nonostante la buona organizzazione delle bande, le fregate militari riescono a respingere completamente gli assediatori.

Mass Effect – Giorno 1: “viaggio inaugurale”

La Normandy: 2183

Una deviazione di 1.500 chilometri, attraversare un Portale Galattico con questo margine è straordinario. Ottimo lavoro Joker, sei davvero il miglior timoniere dell’Alleanza.
Questa nave continua a stupirmi. C’è uno Spettro a bordo, Nhilus, e l’equipaggio è inquieto… Ottima ragione per esserlo, gli Spettri non si scomodano per un’inezia come un viaggio inaugurale.
Joker ha i suoi sospetti, al contrario di Kaidan Alenko.
Il Capitano Anderson mi aspetta in sala comunicazioni, farò meglio a sbrigarmi.
Il navigatore Pressly non si risparmia e io tendo a dargli ragione.

Jenkins, nativo di Eden Prime, pianeta verso cui siamo diretti, non vede l’ora di entrare in azione… Farà meglio a non fare l’eroe, questa missione non è come le altre. La dottoressa Chuckwas concorda con me.
Lei non sembra così stupita della presenza di Nhilus, ho provato a chiederle qualcosa sugli Spettri, ma ne sa quanto me.

Briefing

Perché in sala comunicazioni c’è solo Nhilus? Mi aspettava, mi fa domande con un secondo significato…
Anderson, finalmente, e quello che sta dicendo non mi piace. Lo sapevo che tutto questo aveva qualcos’altro dietro, ma perché questa segretezza. Un manufatto Prothean su una Colonia umana? Ma i Prothean si sono estinti 50.000 anni fa! Ed ogni volta che sono state rinvenute loro rovine, la tecnologia ha fatto balzi in avanti di secoli. Ogni scoperta è sinonimo di guai oltre che di progresso, attira attenzioni pericolose, come i fuorilegge della Fascia di Attica o, peggio, i pirati e schiavisti dei Sistemi Terminus. Neanche la Cittadella può avere qualcosa da dire in questa zona della Galassia. Ci attaccherebbero senza esitazioni.
E Nhilus? Oltre a interessarsi del manufatto mi sta testando, la mia carriera militare e il mio successo su Elysium sono stati registrati: vuole un candidato per gli Spettri.
È strano che un Turian voglia un Umano tra le fila di un’organizzazione così potente. L’ incontro fra le nostre 2 specie non ha avuto un inizio proprio pacifico: la Guerra del Primo Contatto è ancora vivida da entrambe le parti.
Il Capitano Anderson sembra convinto che l’Umanità ne abbia bisogno, io non posso fare altro che essere concorde. Essere legati a vecchi rancori, trancia potenziali legami fin dall’inizio.

Imprevisto

Joker ha ricevuto una trasmissione dal pianeta, brutto segno. Qualcuno ha inviato un file video con la Colonia sotto attacco… Eden Prime non dovrebbe ricevere questo tipo di attacchi, anche trovandosi al confine con i Sistemi Terminus, è sicuramente a causa del ritrovamento Prothean. Guai in vista.
A 38:05 quella nave… E’ davvero immensa. Chi ha assediato il pianeta di sicuro sa cosa sta facendo. Ho i miei dubbi che sia una nave pirata, devo scendere sul pianeta a indagare.
Anderson ha cambiato i piani, scendiamo via terra per recuperare la Sonda. Farò meglio a prepararmi nella stiva e chiamare Alenko e Jenkins con me.

About author

CarbonFemShepard

CarbonCanyon, lucano come l'amaro, amante di film di fantascienza, street racing, avventura, azione e di videogames dello stesso genere. Frequentatore fin da piccolo delle sale giochi, sia come spettatore che come protagonista. Assiduo giocatore di Need for Speed Most Wanted e Carbon, rimasti nell'Olimpo personale del mondo videoludico, così come la trilogia di Mass Effect, giocata così tanto che Shepard vorrebbe diventare reale e stringergli la mano! CANALE YOUTUBE