Hunt: Showdown – Closed Alpha first look!

views
0

Hunt: Showdown – news a cura di LaraPadawan

Ed eccomi qui a raccontarvi la mia personale esperienza sulla Closed Alpha di Hunt: Showdown, che stiamo provando in questi giorni. Crytek sta confezionando un concept niente male, sul filone di altri videogiochi già visti, ma l’idea è originale e ci piace andare a caccia di giorno o di notte, tra brutte creature che vogliono ucciderci ed altri Hunter pronti a passare sul nostro cadavere, pur di uccidere la preda in palio e fuggire con la taglia grossa! (…maledetti! – ndr)

L’annuncio di questo titolo fu dato, se non ricordo male, correggetemi se sbaglio, durante l’E3 di ben 4 anni fa, e portava il titolo di Hunt: Horrors Of The Gilded Age.

Fu presentato come uno sparatutto a sfondo paranormale, rivolto per lo più ad un pubblico adulto, rimasi un po così, ma la curiosità di approfondire mi è rimasta fino ad oggi.

Da allora Crytek, sicuramente condizionata da un mercato prettamente multiplayer, si è data parecchio da fare, confezionando un survival horror niente male, che però va di sicuro perfezionato, e migliorato a livello di gameplay. Quindi dopo titoli tendenzialmente tradizionali anche Crytek si spinge verso lidi multiplayer piu appetitosi e ricercati.

Il Gameplay di questa Closed Alpha di Hunt: Showdown

Abbiamo una mappa molto vasta nella quale ci sono altri Hunter, che come noi vanno alla ricerca dei 3 indizi che poi ci porteranno alla preda in palio, ma in questa vasta mappa non abbiamo solo a che fare con altri cacciatori, per arrivare alla nostra taglia, dobbiamo scontrarci spesso e volentieri con mostruose creature, perfino cani indemoniati, trasformati in fameliche creature assetate del nostro sangue! (damose! – ndr) Alcune di queste creature mi hanno ricordato The Last of Us e Dying Light per citarne due.

L’ambientazione stile western graficamente è uno spettacolo ed i nostri cacciatori sono dei cowboy con un equipaggiamento adeguato all’ostilità del posto! Anche se si sa, le munizioni non bastano mai! In questa Closed Alpha abbiamo 4 Hunter da assoldare, che hanno di base due armi da fuoco e (per alcuni) un’abilità speciale.

Scelto il nostro cacciatore, possiamo decidere tra 2 contratti (al momento disponibili in questa Closed), ossia i bersagli della nostra caccia, il Maiale o il Ragno, e possiamo scegliere se dargli la caccia di notte (adrenalina assicurata!) o di giorno.

Cacciare di notte è davvero suggestivo ed immersivo, i suoni, gli effetti, i versi delle varie creature che popolano l’ambiente di gioco, fanno venire ansia a sufficienza per credere costantemente di avere, per la maggior parte del tempo, una creatura dietro di noi che ci insegue per ucciderci malamente!

Infatti, piu che pensare agli altri Hunter presenti in partita, la mia più grande preoccupazione sono sempre le creature non ben definite che abitano la mappa. Mi rendo conto di giocare a “tutti contro tutti” con altri player, quando arriviamo alla Preda e puntualmente ci sparano contro! (maledetti Hunter!) A differenza di quando ci aggredisce una creatura, se ci spara un’altro cacciatore, il nostro pg muore inesorabilmente, mentre atterrati da una qualche mostruosità di questo luogo dimenticato da tutti, possiamo essere ressati dal nostro compagno d’avventura, nel mio caso Ninny mi ha salvata più e più volte, perchè si sa, io affronto il nemico a viso aperto! Morendo però, come se non ci fosse un domani! (LOL)

Da questo avete capito che, almeno per ora, la squadra di caccia è composta da soli due Hunter, e credo sia la scelta piu giusta ed equilibrata, altrimenti il gioco poi diventerebbe troppo facile, forse, non saprei, vedremo in futuro come gestiranno questa parte del gameplay.

Io spero in qualcosa in più, che lo renda ancora più appetibile, per esempio cacciare di notte potrebbe aumentare la forza delle creature, e a noi cacciatori un bonus di XP in più, un po’ tipo Dying Light, visto che anche qui possiamo upgradare il nostro Hunter, non sarebbe affatto male come idea.

Oppure oltre alla taglia grossa, darci un obiettivo secondario, qualora non riuscissimo a prenderci la preda in palio. Insomma l’appetibilità del titolo quanto ad idee per implementarne la giocabilità e renderlo ancor più interessante, con la testa che ho io ci sono eh, ma vediamo che ci confeziona mamma Crytek.

Non ci resta che aspettare e vedere come sarà il titolo definitivo alla sua uscita, che per ora è ancora sconosciuta! Attendiamo con impazienza e intanto ci godiamo la Closed Alpha aperta fino alla fine di Febbraio, solo su PC. Potete partecipare a QUESTO LINK!

Buona caccia Hunter!

About author

LaraPadawan

Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!” CANALE YOUTUBE CANALE TWITCH PAGINA FACEBOOK PROFILO TWITTER