Amnesia Collection GRATIS per un tempo limitato!

Amnesia Collection è una raccolta di 2 giochi e di un DLC, ovvero Amnesia: The Dark Descent ed il suo DLC Justine ed infine Amnesia: A Machine For Pigs. Tutto questo ben di Dio può diventare nostro senza spendere un centesimo… Ecco come!

Quei ragazzacci di Humble Bundle proprio non la vogliono smettere con i regali! Per un paio di giorni hanno deciso di regalare (a chiunque) una bella copia di Amnesia Collection, la raccolta della serie Amnesia, creata dalla software house svedese di Frictional Games!

Avremo 2 giochi, ed il primo conterrà già al suo interno un DLC!

Amnesia: The Dark Descent è la punta di diamante della raccolta perchè è sicuramente il gioco meglio realizzato di questo trittico. Successore spirituale della serie Penumbra, che è servita proprio ai ragazzi di Frictional per farsi le ossa, è sicuramente un gioco che ha segnato un’epoca, perchè alla sua uscita, nel 2010 ha riportato in auge i giochi horror in prima persona vecchio stampo, con enigmi da risolvere, qualche bel salto dalla sedia al momento meno opportuno e una “sbattella” che attanaglia il giocatore durante tutte le fasi esplorative, insomma un gioco fatto bene.

Ambientato interamente nel tetro maniero prussiano Brennenburg, il gioco ci mette nei panni di Daniel, personaggio che ha perso la memoria (e solo dopo capiremo il perchè), impegnato a ricostruire i la sua storia ed il motivo per cui si trova imprigionato in questo maniero.

La storia è palesemente influenzata dalle opere di H.P. Lovecraft e riesce a fondere più generi di gioco, creando un’esperienza che, a 8 anni di distanza dall’uscita è sicuramente straconsigliata ancora oggi.

Non da meno risulta il DLC chiamato Justine, che sposta la scena in Francia ed ispirandosi ai crimini della “Contessa Dracula” Elizabeth Bathory ed anche alla serie di SAW, l’enigmista, riesce a tenere incollato il giocatore per tutta l’esperienza di gioco.

Infine abbiamo anche Amnesia: A Machine For Pigs, che chiude la trilogia.

Un capitolo ambientato nella Londra dell’epoca vittoriana, che però come gioco non è più stato curato da Frictional Games, ma dai ragazzi di The Chinese Room, autori di Dear Esther ed Everyone Gone to the Rapture, e purtroppo la differenza tra i due giochi si vede parecchio.

Rispetto al predecessore infatti è tutto molto più semplice, la lampada per illuminare il cammino non si scarica (pecca enorme in termini di tensione, se lo giocate capirete perchè), l’interazione con ciò che ci circonda è sensibilmente ridotta ed il tutto è organizzato su una struttura molto più lineare.

A suo vantaggio però questo capitolo ha una storia diversa, molto ben sviluppata, ma soprattutto molto molto più cupa, inquietante e per questo motivo anche interessante. Insomma la giocabilità pende a favore di Justine e The Dark Descent, ma anche questo A Machine For Pigs merita di essere giocato, soprattutto dagli amanti del genere horror adventure con una spruzzata di enigmi.

Ma veniamo a noi… Questa collection su Steam costa attualmente 31,99€, mentre Humble Bundle ve la regala se seguite questo LINK!

Tempo limitatissimo… Affrettatevi!

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
Amnesia Collection
Voto
41star1star1star1stargray

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento