Hyperkin vs RetroBit Gaming – Chi vincerà la guerra dei Game Boy?

49 views
0

Hyperkin nota per la sua linea di console retrò e RetroBit Gaming, altrettanto nota azienda specializzata nella creazione di nuove console che permettono di giocare con le vecchie cartucce del passato, sono arrivate al faccia a faccia! Al CES 2018 infatti entrambe le aziende hanno presentato due prototipi di Game Boy capaci di far girare le vecchie cartucce originali! Chi vincerà la sfida di miglior Game Boy moderno?

LA CREATURA DI HYPERKIN: ULTRA GB

Ultra GB condivide un design simile al Game Boy Pocket, ma è costruito con un corpo totalmente in alluminio.

Lo schermo, a differenza dei vecchi Game Boy, è retroilluminato. Mentre il prototipo mostrato al CES ha una sfumatura tendente al blu sullo schermo, a differenza del classico verde del Game Boy, Hyperkin afferma che una rotella RGB permetterà di cambiare la tinta del colore dello schermo nel modello finale, ma sprite e animazioni saranno comunque nere per un display che alla fine resterà quindi monocromatico (a cambiare sarà solo lo sfondo).

La disposizione dei pulsanti e l’ergonomia rimangono le stesse del vecchio Game Boy, con il controllo del volume e l’interruttore di accensione nella stessa posizione della portatile Nintendo originale.

Il prototipo Ultra GB ha un connettore di alimentazione CC, ma la versione finale presenterà una porta USB-C che permetterà la ricarica di una batteria interna in grado di darci circa 6 ore di autonomia di gioco.

C’è anche una porta di collegamento seriale per mantenere le funzionalità multiplayer di alcuni giochi.

L’audio stereo è un’altra grande caratteristica di Ultra GB e stando ad Hyperkin migliorerà l’esperienza sonora rispetto al dispositivo originale.

Hyperkin non ha ancora dichiarato una data di rilascio per l’Ultra GB, ma ha dichiarato che punta a lanciare la console portatile entro la fine dell’anno.

Non è stato nemmeno fissato un prezzo, ma è probabile che saremo in una fascia tra gli 80 e i 100€.

Quest’anno, all’E3, verrà mostrata una build molto più simile al prodotto finito!

LA CREATURA RETROBIT GAMING: SUPER RETRO BOY

Il Super Retro Boy, a differenza dell’Ultra GB, è in grado di riprodurre sia i giochi Game Boy che Game Boy Advance utilizzando le cartucce originali.

Anche questa console è progettata come l’originale Game Boy della vecchia scuola, ma con display retroilluminato a colori TFT ed una batteria che, secondo RetroBit, avrà 10 ore di autonomia.

I pulsanti L & R della versione Advance sono posizionati esattamente sopra ai pulsanti A e B, ma Retrobit ha affermato di non essere sicura che nel progetto finale la configurazione dei pulsanti rimarrà questa, anche perchè la posizione attuale sarebbe certamente scomoda per giochi come ad esempio F-Zero o Mario Kart che si basano molto sui pulsanti dorsali. Resta da capire che soluzioni adotteranno per ovviare al problema.

Altro poroblemino riguarda le dimensioni dello schermo. Se per i giochi del Game Boy e quelli del Game Boy color non ci sono problemi, con quelli della versione Advance, che monta uno schermo di proporzioni diverse rispetto alle due console precedenti, abbiamo delle immagini leggermente tagliate ai lati.

Ultima cosa da chiarire sarà quella della posizione finale degli speaker per il sonoro che, nella posizione attuale, vengono quasi sempre coperti dalle mani ed il rischio di coprire il suono durante le sessioni più concitate è dietro l’angolo.

RetroBit prevede di rilasciare la versione finale del Super Retro Boy ad Agosto per circa 70/80€.

CONSIDERAZIONI FINALI

RetroBit punta in alto, ma rischia di dover stravolgere il suo progetto a pochi mesi dal rilascio ufficiale. Hyperkin invece va sul sicuro, ma rischia seriamente che i fan preferiscano acquistare un originale Game Boy usato piuttosto che puntare sull’Ultra GB.

Ad oggi è difficile stabilire chi la spunterà… RetroBit ci pare un pelo avanti, per innovazione e idea di base, se saprà intervenire bene sui difetti potrebbe vincere, ma tutto è ancora da vedere.

Cosa ne pensate? Quale delle due portatili vi convince di più?

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64” - PAGINA FACEBOOK - CANALE YOUTUBE - PROFILO TWITTER - CANALE TWITCH