Annunciate le date di rilascio per Outlast II e Outlast Trinity – NerdNews

Annunciate le date di rilascio per Outlast II e Outlast Trinity – NerdNews

Il seguito di uno dei giochi horror più giocati del 2013 ha finalmente una data di rilascio ufficiale. Outlast II arriverà su Playstation 4, Xbox One e PC il 25 Aprile in contemporanea.

LO CHIAMAVANO TRINITA’

Avremo a disposizione sia il formato fisico che quello digitale ma non ci sono ancora indiscrezioni sui prezzi.

Tutto è stato annunciato dai ragazzi di Red Barrels sul loro profilo ufficiale Twitter.

 

Sempre sul suo profilo Twitter la software house ha annunciato anche l’uscita di Outlast Trinity, una versione fisica speciale che conterrà al suo interno Outlast, il suo DLC Whistleblower e il nuovo Outlast II.

Outlast II era stato originariamente previsto per fine 2016, prima di essere rimandato ad inizio 2017 .

La storia ci vedrà nei panni di Blake Langermann, che insieme alla moglie Lynn, formeranno una coppia di giornalisti investigativi che si imbatterà in un incredibile e abominevole omicidio di una donna incinta. Il tasso di horrorificità del capitolo dovrebbe essere pari o addirittura superiore al suo predecessore e relativo DLC.

Ricordiamo che il gruppo Red Barrels è stato fondato da sviluppatori che hanno lavorato a giochi come Prince of Persia, Uncharted, e al franchise di Assassin ‘s Creed, il primo capitolo su YouTube divenne a dir poco virale… Riuscirà anche questo secondo capitolo a bissare il successo del primo? Fateci sapere le vostre impressioni a riguardo.

È possibile ascoltare alcune tracce inquietanti dalla colonna sonora di Outlast II a questo LINK.

 

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento