Beholder – PC – Short Review

Beholder – PC – Short Review

Dopo Book of Demons noi di Nerdream Mondo Gaming abbiamo avuto il piacere di ricevere una Press Key dai ragazzi di Warm Lamp Games

Siamo riusciti così a provare la loro ultima fatica dal nome Beholder edita da Alawar Entertainment.

Siamo di nuovo di fronte ad un titolo dai toni artistici decisamente marcati per quello che riguarda il game design. Un gioco che è riuscito a conquistare il cuore degli utenti Steam e della stampa, un gioco vincitore anche di diversi awards nel panorama Indie internazionale.

Nei panni di Carl Stein ricopriremo il ruolo di una sorta di agente segreto al servizio di uno Stato totalitario dove la privacy è un semplice optional.

Il nostro compito sarà infatti proprio quello di spiare i tenants (inquilini).

Origliare le loro conversazioni, osservare le loro azioni, inviare blackmail, sono solo alcuni dei mezzi a nostra disposizione per adempiere al nostro dovere.

Nulla ci dovrà scappare e dovremo esser pronti a segnalare qualsiasi azione che possa, in un qualche modo, infrangere la legge e mettere in pericolo la stabilità dello Stato.

Ma…. C’è sempre un ma! In Beholder le decisioni saranno nostre e soltanto nostre e, a seconda delle scelte effettuate, tutto potrebbe cambiare ricordandoci però che ci sarà sempre una conseguenza ad ogni nostra azione.

Se vi piace investigare e volete provare il brivido di essere lo 007 di turno questo gioco farà al vostro caso.

Peccato solo che non sia stato tradotto nel nostro idioma.

TROVATE IL GIOCO QUI: http://store.steampowered.com/app/475550/?l=italian

Vi lasciamo ora con un piccolo video introduttivo di gameplay! Buona visione.

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: AncientBeard

Millo "AncientBeard" Mammarella - Videogiocatore cronico ha inziato con un MSX a giocare a Zaxxon in tempi antichi e leggendari, ad oggi è il BOSS della community Mondo Gaming ed investe il suo tempo per coltivare la sua infinita passione per i videogames. MONDOGAMING - PAGINA FACEBOOK - CANALE TWITCH - CANALE YOUTUBE

Lascia un commento