Syndrome – Mac Os X, Windows – Recensione

Syndrome – Mac Windows – Recensione

6

Diamo il benvenuto sulle nostre pagine a Darko&Clo, coppia di Youtubers che in questo articolo ci parlerà di un gioco sviluppato da Camel 101 dal titolo Syndrome.

LA STORIA

SYNDROME è un survival horror ambientato nello spazio, sviluppato da Camel 101 in collaborazione con Bigmoon.

Il gioco è stato sviluppato e iniziato alla fine del 2014 con i 3 membri principali di Camel 101. 

In partenza si sarebbe dovuto chiamare SLEEPERS, ma successivamente il nome fu cambiato in Syndrome per evitare il copyright del famoso film “Sleepers” di Barry Levinson.

8Il gioco è stato così annunciato nel maggio 2015, mentre il 30 settembre 2015 i ragazzi di Camel101 si uniscono a Bigmoon per facilitare lo sviluppo del gioco e riuscire a portarlo anche su console.

È uscito ufficialmente su PC, MAC e LINUX il 6 ottobre 2016, l’uscita per PS4 e XBOX ONE è invece prevista per il 2017.

Ringraziamo infinitamente il team di sviluppo per averci dato una chiave di gioco al fine di recensirlo e vi ricordiamo che potete trovarlo A QUESTO LINK!

REQUISITI DI SISTEMA

Windows Mac OS X

MINIMI:

Sistema operativo: Windows Vista 64-bit

Processore: Core i3 / AMD A6 2.4Ghz

Memoria: 4 GB di RAM

Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 260 / AMD Radeon HD 5750. OpenGL 3.3

Memoria: 9 GB di spazio disponibile

CONSIGLIATI:

Sistema operativo: Windows 7 64-bit

Processore: Core i5 / AMD FX 2.4Ghz

Memoria: 8 GB di RAM

Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 480 / AMD Radeon HD 5970. OpenGL 3.3

Memoria: 9 GB di spazio disponibile

IL GIOCO

Tutto si svolge al’interno del VALKENBURG,  una nave spaziale alla deriva.

In questa avventura impersoneremo Trent Galen, che risvegliatosi dopo un lungo sonno criogenico, si ritrova in uno scenario buio e vuoto, disorientato per via del lungo sonno.

Trent dovrà scoprire cosa è successo alla nave e all’equipaggio.

14Il gameplay è quello di un classico action/adventure in prima persona e lo scopo del gioco è, oltre a quello di scoprire cosa sia successo alla nave, anche quello di riattivarla, stando attenti ai vari nemici che ci troveremo contro.

Ci troveremo subito in una condizione un po’ forzata nell’affrontare i vari pericoli, dato che le armi a disposizione avranno un numero limitato di colpi e quindi, per il più delle volte, dovremo aggirare in modo furtivo le varie minacce che ci si pareranno davanti per conservare le munizioni solo per le situazioni più complicate.

Il gioco è strutturato molto bene sia nel comparto grafico che in quello sonoro, il gameplay e molto fluido e intuitivo, le ambientazioni sono molto suggestive e contornate da rumori molto inquietanti che aiutano nell’immersione al gioco.

La nostra prima impressione in questa avventura è quindi molto buona, infatti vi invitiamo a seguire la serie che stiamo portando sul nostro canale per approfondirne di più gli aspetti positivi e negativi senza sviare da qualche spavento e qualche risata che non guastano mai, vi lasciamo al video e grazie per l’attenzione da Darko&Clo!

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: DarkoeClo

Darko&Clo - Una coppia nella vita e su youtube! Gli piace molto giocare e divertirsi con gli altri. Con le loro guide, unboxing, gameplay e recensioni dimostrano di saper unire passione, competenza e divertimento. CANALE YOUTUBE - PAGINA FACEBOOK - PROFILO INSTAGRAM

Lascia un commento